IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regione, solidarietà della Giunta ai lavoratori della sanità

Regione. Pieno appoggio della Regione Liguria alle richieste avanzate dai lavoratori del comparto sanità è stata espressa dal presidente ligure, Claudio Burlando, e dall’assessore alla salute, Claudio Montaldo, nel corso di un incontro a margine della manifestazione odierna, indetta per il rinnovo del contratto di lavoro.

In particolare, presidente e assessore hanno dichiarato di condividere le preoccupazioni delle organizzazioni sindacali sia per l’assenza di un tavolo di confronto sui provvedimenti finanziari che coinvolgono la sanità, sia per le penalizzazioni disposte per i lavoratori in malattia e per il blocco dei piani di stabilizzazione dei precari.

“Siamo di fronte ad un attacco ai servizi pubblici e al mondo del lavoro – ha sottolineato Burlando – che coinvolge la sanità ma anche la scuola e le preannunciate chiusure dei plessi scolastici nei paesini che svolgono una funzione importante. Per questo crediamo sia molto utile sottoscrivere l’intesa con i sindacati”.

Il presidente della Regione e l’assessore alla Salute si sono impegnati a portare in sede di conferenza Stato-Regioni i temi segnalati dai rappresentanti dei lavoratori: “Accanto al rinnovo del contratto, scaduto ormai da 34 mesi, sono numerose le questioni ancora da risolvere a livello nazionale – ha ricordato Montaldo – dal rinnovo degli investimenti in edilizia e tecnologie sanitarie, senza i quali non è possibile portare avanti il piano di modernizzazione della rete ospedaliera, al blocco dei piani di stabilizzazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.