IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regione, Costa: “Nessuna scuola sarà chiusa in Liguria”

[thumb:9428:l]Liguria. Nessun plesso scolastico verrà chiuso in Liguria. E’ quanto ha dichiarato Massimiliano Costa, vicepresidente della giunta regionale e assessore all’Istruzione, a margine della seduta del consiglio.

Il vicepresidente ha poi sferrato un duro attacco alla Gelmini: “La Regione non ha bisogno delle minacce di un Ministro che sta dimostrando di non voler migliorare la scuola ma ha, come unico obiettivo dettato da Tremonti, il taglio delle risorse”. “Noi non priveremo nessuna realtà ligure della presenza scolastica, tantomeno i piccoli comuni dell’entroterra – ha poi continuato Costa – il dimensionamento scolastico proposto dalle Province vedrà la Regione impegnata a promuovere la creazione di istituti comprensivi, a mantenere i plessi, anche piccoli, all’interno di istituzioni scolastiche autonome e a potenziare l’offerta formativa”.

Il piano regionale prevederebbe la creazione di istituti comprensivi territorialmente omogenei per facilitare il rapporto tra scuole e famiglie, mantenendo per le piccole scuole autonome, in modo da salvaguardare una presenza adeguata alle varie esigenze.

“La Regione – ha poi concluso Costa – ascolterà le autonomie locali e le parti sociali per decidere al meglio, con la prospettiva di rafforzare la scuola, collaborando con le famiglie e i dirigenti scolastici con l’obiettivo finale di garantire un’offerta formativa vasta e di qualità ai nostri giovani”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Stefano Badoino

    Come genitore di bambino autistico e come segretario dell’Associazione Autismo Savona, ringrazio vivamente l’intervento sopra rappresentato dall’Assessore, Massimiliano Costa. Non posso negare la preoccupazione e lo sconcerto con cui vivo questo momento, conscio che si possa perdere il diritto al sostegno nelle scuole per tutte quelle realtà che hanno bisogno di aiuto, se si concretizzerà quanto è intendimento del Ministro Gelmini con il suo disegno proposto. Ben venga, da qualsiasi schieramento, l’interessamento ed una lotta civile per salvaguardare i diritti dei nostri ragazzi.
    Ancora grazie per la posizione assunta dall’Assessore e l’interessamento dato a questo problema, affermando che l’Associazione Autismo Savona è e sarà pronta a sostenere qualsiasi iniziativa in tal senso, mantenendo i principi di neutralità politica dati all’Associazione.