IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima Categoria: vincono Alassio, Albisole e Sassello

Millesimo. Nel 4° turno del girone A della Prima Categoria sono state messe a segno solamente 14 reti. In totale, in questo avvio di campionato, ne sono state realizzate 69: una media di 2,16 a partita. I reparti offensivi sono tutt’altro che scatenati e per arrivare in alto basta poco. Lo dimostrano Albisole e Sassello: vincendo 1 a 0, rispettivamente ai danni di Quiliano e Carlin’s Boys, si sono portate al 2° posto, a 2 soli punti dalla capolista Camporosso. Nelle prime 4 giornate il Sassello ha segnato 2 reti, mantenendo la propria porta inviolata. L’Albisole ha un bilancio di 3 goal fatti ed 1 subito. La squadra di mister Rolando ha segnato con Castorina al 17°, mentre i ragazzi allenati da Beccaria hanno sbloccato il risultato con Carminati al 20°.

Il miglior attacco del campionato lo vanta la PRO Imperia: 9 segnature all’attivo. Oggi però il team del presidente Alberti si è dovuto accontentare di un pareggio a reti inviolate, per merito di un tenace Bragno, uscito indenne dal Nino Ciccione.

Davanti a tutti resiste il Camporosso che però, per la prima volta, non è riuscito a vincere. I rossoblu sono stati fermati sul proprio campo dall’ostico Santo Stefano 2005. La neopromossa è passata in vantaggio nella prima frazione di gioco: punizione di Scavello e colpo di testa vincente di Simone Lettieri. Nella ripresa, dopo 7 minuti, Gorlero ha messo in rete su cross di Giustacchini: 1 a 1. Pareggio con un goal per parte anche tra Millesimo e Pallare: vantaggio dei biancoazzurri con Blangero, pareggio di G. Minuto nelle fasi finali.

La 4° giornata ha registrato ben 3 successi esterni. Le vittorie fuori casa sono un altro fatto caratterizzante in questo avvio di campionato: sono state 8 su 32 partite disputate. In pratica, il 25% degli incontri giocati è terminato con il segno “2”. Fra di esse vi è la prima vittoria stagionale del Don Bosco Vallecrosia, capace di sbloccarsi in gran stile rifilando 4 reti al Calizzano. Avanti di 2 reti grazie ad una doppietta di S. Allavena, gli ospiti sono stati raggiunti da due segnature di Fraire, al 44° e al 48°. Ma nell’ultimo quarto d’ora Di Benedetti e Pastor hanno siglato il poker del Don Bosco.

Più moderati nel risultato e più inattesi i successi esterni di Alassio e Sant’Ampelio. I gialloneri di mister Brunello hanno battuto il Pietra Ligure grazie ad una punizione vincente al 68° di Torsoli, da poco entrato in campo. I bordigotti sono riusciti a vincere di misura al Ruffinengo grazie ad un goal di Marchese a 10 minuti dalla fine.

I risultati della 4° giornata:
Albisole – Quiliano 1 – 0
Calizzano – Don Bosco Vallecrosia 2 – 4
Camporosso – Santo Stefano 2005 1 – 1
Legino – Sant’Ampelio 0 – 1
Millesimo – Pallare 1 – 1
PRO Imperia – Bragno 0 – 0
Pietra Ligure – Alassio 0 – 1
Sassello – Carlin’s Boys 1 – 0

La classifica vede l’Alassio balzare nella metà alta, mentre Calizzano e Pietra Ligure scivolano ulteriormente nelle retrovie:
1° Camporosso 10
2° PRO Imperia 8
2° Albisole 8
2° Sassello 8
5° Santo Stefano 2005 7
6° Alassio 6
6° Sant’Ampelio 6
8° Millesimo 5
8° Bragno 5
8° Don Bosco Vallecrosia 5
11° Legino 4
11° Quiliano 4
11° Pallare 4
14° Calizzano 3
15° Pietra Ligure 2
16° Carlin’s Boys 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.