IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima Categoria: si sbloccano Sassello e Bragno

Pietra Ligure. Una meteora di inizio stagione o una squadra in grado di andare fino in fondo? In molti si chiedono quale possa essere il ruolo della neopromossa Camporosso nel girone A della Prima Categoria. Dopo 3 turni i rossoblu conducono a punteggio pieno, con un bilancio di 7 reti fatte e 2 subite. Nell’acceso derby con il Sant’Ampelio hanno ottenuto la 2° vittoria esterna imponendosi per 1 a 0 con un goal di Romeo al 31°. Sul finale di gara i bordigotti sono rimasti in 10 per l’espulsione di Festa.

La capolista resta sola al comando, alla luce del pareggio esterno della PRO Imperia. La compagine del presidente Alberti non è riuscita ad espugnare il De Vincenzi di Pietra Ligure. In vantaggio al 41° con un tiro dalla distanza di Colace non trattenuto da Bogliolo, gli imperiesi hanno subito il pari ad opera di Faggiano al 54°, con un pregevole pallonetto a scavalcare Illiante.

I biancocelesti, nonostante una buona prestazione, scivolano al penultimo gradino della classifica, appaiati al Don Bosco Vallecrosia. Quest’ultimo è stato sconfitto a domicilio dal Sassello che conserva inviolata la propria porta e finalmente è riuscito ad andare in goal in campionato. Ha deciso Prestia a metà primo tempo.

Anche Bragno, Alassio e Quiliano hanno raccolto la prima vittoria in questo torneo. I valbormidesi hanno piegato di misura il Calizzano; marcatura di Cugnasco al 76°. I gialloneri, passati in svantaggio dopo 4′ per mano di Voarino, sono stati capaci di rifilare 3 reti al Pallare, andando in goal con Torsoli, Giovinazzo e Di Vara. Hanno ottenuto così il 2° successo stagionale, dopo la vittoria in Coppa ai danni del Quiliano. La formazione condotta da Gracchi si è aggiudicata l’anticipo di ieri battendo 2 a 1 il Legino. Neroverdi in vantaggio al 43° con R. Quintavalle su assist di Cubaiu; Quiliano in goal con Pesce al 46° e Zirano al 71°.

Unica partita a reti inviolate quella andata in scena a Pian di Poma: Carlin’s Boys ed Albisole non sono riuscite a superarsi. Tutt’altra storia in quel di Santo Stefano al Mare, dove il 2005 ha avuto la meglio sul Millesimo al termine di un match avvincente: 4 a 3 il punteggio finale per i sanstevesi, con i giallorossi che si mordono le mani per l’occasione gettata al vento. Infatti il team di mister Genta a 7′ dalla fine si trovava in vantaggio. Biancorossi in goal al 36° con Arcuri, ma la riposta ospite è immediata: Luigi Di Clemente atterra Palermo in area e lo stesso attaccante trasforma il conseguente penalty. Prima dell’intervallo assist di Fagioli per la testa di Romanelli: 2 – 1. Nella ripresa le reti di Saviozzi e Minuto portano il Millesimo a condurre, ma nel finale Gorlero e Fagioli siglano le segnature che danno i 3 punti al 2005.

I risultati della 3° giornata, nella quale si sono registrate 4 vittorie interne, 2 esterne e 2 pareggi:
Alassio – Pallare 3 – 1
Bragno – Calizzano 1 – 0
Carlin’s Boys – Albisole 0 – 0
Don Bosco Vallecrosia – Sassello 0 – 1
Pietra Ligure – PRO Imperia 1 – 1
Quiliano – Legino 2 – 1
Sant’Ampelio – Camporosso 0 – 1
Santo Stefano 2005 – Millesimo 4 – 3

La classifica vede un terzetto ponentino al comando:
1° Camporosso 9
2° PRO Imperia 7
3° Santo Stefano 2005 6
4° Albisole 5
4° Sassello 5
6° Legino 4
6° Millesimo 4
6° Quiliano 4
6° Bragno 4
10° Alassio 3
10° Sant’Ampelio 3
10° Pallare 3
10° Calizzano 3
14° Don Bosco Vallecrosia 2
14° Pietra Ligure 2
16° Carlin’s Boys 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.