IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pallanuoto, A1: Carisa New Co travolgente in Sicilia

Savona. Così come la prima giornata, nella quale si era imposta in casa ai danni del Bogliasco, anche il secondo turno si è rivelato poco più che una formalità per la Carisa New Co Savona. La pausa per le coppe europee, durante la quale i biancorossi sono rimasti alla finestra per la nota rinuncia al Len Trophy, non ha arrugginito i già ben oliati meccanismi della macchina orchestrata da Claudio Mistrangelo.

In breve tempo il Savona ha fatto suo l’incontro in terra siciliana. A metà gara la Carisa New Co era avanti di ben 6 reti e il vantaggio è ulteriormente cresciuto fino al + 12 finale, frutto di un poker di Federico Mistrangelo e di una tripletta di Aicardi. Quasi infallibili con l’uomo in più (6 su 7 in superiorità), i savonesi non hanno concesso nulla agli etnei, subendo solo una segnatura a uomini pari (il Catania ha realizzato le altre 3 reti in vantaggio numerico, fallendo una sola opportunità in tali circostanze). Unico giocatore uscito per 3 falli è stato C. Torrisi a 4′ 47″ dalla fine del secondo tempo.

Claudio Mistangelo a fine partita è soddisfatto ma non si lascia andare a facili entusiasmi: “Il Catania mancava di alcuni giocatori a causa di squalifiche ed infortuni. Credo che le assenze non abbiano pesato sull’esito della partita, ma probabilmente hanno influito sullo scarto così grande. Noi abbiamo giocato la partita con grande impegno, hanno giocato tutti e siamo molto soddisfatti. Adesso ci preparemo per la partita contro il Nervi che sarà sicuramente molto difficile”.

Il tabellino:
Sp Energia Siciliana Catania – Carisa New Co Savona 4 – 16
(Parziali: 1 – 3, 0 – 4, 1 – 4, 2 – 5)
Sp Energia Siciliana Catania: Volarevic, Erbicella, Scuderi, Riccioli, G. Torrisi, Milakovic 2, Trincali 1, Dato, Privitera, C. Torrisi 1, Arnaud. All.: Puliafito.
Carisa New Co Savona: Pastorino, Varellas, D. Fiorentini, T. Morena 2, N. Morena 2, Rizzo 2, F. Mistrangelo 4, Ragosa, Whalan 1, Onofrietti, Aicardi 3, G. Fiorentini 2, Conti. All.: C. Mistrangelo.
Arbitri: Mario Bianchi e Stefano Riccitelli (Roma). Delegato Fin: Cocuzza.

Fra gli altri risultati spicca il pari tra il Nervi e la Brixia Leonessa: gli arancioblu genovesi, pur privi di Mammarella, hanno fermato i più quotati bresciani rimonantando uno svantaggio di 2 reti grazie a 4 segnature di Lisi e 3 di Popovic. A senso unico le partite vinte da Pro Recco, Sori e Posillipo, mentre il Bogliasco ha avuto la meglio sulla Florentia con qualche brivido nel finale (1 – 3 per gli ospiti l’ultimo parziale).

Il riepilogo della 2° giornata:
Sp Energia Siciliana Catania – Carisa New Co Savona 4 – 16
Sportiva Nervi – Brixia Leonessa 9 – 9
Latina – Pro Recco 4 – 12
Bogliasco – Florentia 11 – 10
Sori – Lazio 10 – 4
Snc Civitavecchia – Tufano Posillipo 4 – 11

La classifica vede 4 squadre a punteggio pieno:
1° Pro Recco 6
1° Carisa New Co Savona 6
1° Tufano Posillipo 6
1° Sori 6
5° Sportiva Nervi 4
5° Brixia Leonessa 4
7° Bogliasco 3
8° Florentia 0
8° Lazio 0
8° Latina 0
8° Sp Energia Siciliana Catania 0
8° Snc Civitavecchia 0

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.