IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nuovo ospedale di Albenga: perplessità sul Reparto di Rianimazione

[thumb:2299:l]Albenga. Conto alla rovescia per l’inaugurazione del nuovo ospedale di Albenga, che si svolgerà mercoledì 8 ottobre dalle ore 10,30. Nel contesto dell’avvio operativo del nuovo plesso, verrà attivata la Struttura Degenziale di Rianimazione, la cui presenza è necessaria per l’attivazione dell’area funzionale del Dipartimento Materno-Infantile. Sulla funzionalità del reparto, però, Silvio Valdiserra, segretario della Uil Fpl di Savona, eprime forti dubbi.

“La Rianimazione – osserva Valdiserra – si dovrebbe configurare come un reparto ad altissima intensità di cura, dove i pazienti ricoverati spesso sono in pericolo di vita. Ciò nonostante l’amministrazione dell’Asl intende procedere con l’apertura prevedendo una dotazione organica di 6 infermieri e 6 operatori sociosanitari che lascia presagire rischi per gli assistiti in caso di situazioni di emergenza e situazioni di difficile o complicata gestione da parte degli operatori, a fronte di un reparto operante sulle 24 ore e su sette giorni settimanali”.

“Da tenere conto – aggiunge il rappresentante del sindacato – che vi sarebbero turni di servizio dove risulterebbero operanti un solo infermiere professionale coadiuvato da un operatore socio sanitario. La Uil Fpl ha tentato di affrontare la questione con l’amministrazione dell’Asl 2 negli incontri sindacali che si sono tenuti il 18 ed il 30 settembre, ma ogni tentativo di approfondire il problema ha trovato la Direzione Generale con atteggiamenti recalcitranti ed evasivi. Riteniamo invece che l’argomento vada affrontato con la dovuta serietà”.

Per porre attenzione sulle proprie richieste, la Uil Fpl annuncia azioni e iniziative, che potrebbero trovare spazio durante l’inaugurazione del nuovo ospedale o anche in occasione di altre manifestazioni, anche quelle che si terranno a Genova.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.