IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale, affonda yacht: salvi gli occupanti

[thumb:3921:l]Finale Ligure. Uno yacht di 12 metri battente bandiera francese è affondato nel primo pomeriggio di oggi a largo delle acque di Finale Ligure. A bordo due amici, una coppia di imprenditori, Paolo Fechino, 61 anni e Fulvio Audisio, 39 anni, che sono riusciti a mettersi in salvo prima che la barca colasse a picco. Poco prima avevano lanciato l’allarme con il telefonino al 118 che ha girato la chiamata alla guardia costiera di Savona, che con due motovedette si è precipitata sul posto assieme ad un elicottero e ad una squadra dei vigili del fuoco. I due sono stati tratti in salvo intorno alle 15 e 30. Condotti prima a Porto Vado e in seguito all’ospedale San Paolo di Savona le loro condizioni non destano particolare preoccupazione.

Secondo quanto riferito dalla coppia di amici si sarebbe verificato un grosso accumulo di acqua nella zona del motore. Una volta dato l’allarme, nel tentativo di gettare la zattera di salvataggio in mare la barca si sarebbe capovolta.

I due, partiti da San Lorenzo al Mare, si erano fermati questa mattina ad Alassio per fare rifornimento, per poi dirigersi verso ponente. Ancora da chiarire le cause esatte dell’accaduto. Sono in corso gli accertamenti da parte della Capitaneria di Porto di Savona, che dovrà valutare anche il possibile inquinamento provocato dall’affondamento dello yacht e dallo sversamento in mare del carburante.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.