IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Melgrati: “Vergognosa l’inaugurazione del nuovo ospedale”

Alassio. Attira le critiche del sindaco di Alassio la cerimonia, svoltasi ieri, di inaugurazione del nuovo ospedale albenganese: “I politici che ieri hanno parlato si sono vergognosamente dimenticati di citare i veri architetti dell’operazione, cioè chi ha contribuito con il proprio intervento a far si che un sogno diventasse realtà. Sto parlando del Ministro Claudio Scajola, senza l’intervento del quale il demanio militare non avrebbe mai concesso in tempi rapidi lo spazio a disposizione del cantiere, e il Presidente Biasotti che ha approvato il piano regionale sanitario”.

“Anche la figura di Angioletto Viveri – continua Melgrati – che insieme agli altri Sindaci del comprensorio ha fortemente voluto questa opera pubblica, è stata evocata sommessamente, nemmeno per nome, chiamandolo l’ex Sindaco di Albenga. Personalmente sono abituato diversamente; quando abbiamo inaugurato Piazza Partigiani, restituita al nuovo look ed all’uso della città con i parcheggi interrati sottostanti e riqualificata, avevo invitato l’ex Sindaco Avogadro sul palco, invitandolo a parlare”.

“Il Presidente Burlando ha fatto una passerella elettorale dimenticando che ha solo inaugurato quello che era stato previsto”. Dura la conclusione del sindaco alassino: “Incomprensibile poi la presenza del Presidente della Provincia, che oltre non rappresentare più nessuno se non se stesso, non ha avuto nessuna parte nell’iter approvativo dell’intero progetto. Una sola parola mi viene alla mente: vergogna!”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. madmax1985
    Scritto da madmax1985

    per mary e prettydog.. si vede che voi non girate molto, e non leggete i giornali (a parte liberazione ed il manifesto – che tra poco chiuderanno per sempre-!) . . non è di molti giorni fa la notizia di una donna con il burqua fermata giustamente all’ingresso di un museo a venezia..
    c’è una legge italiana che vieta di girare con il volto coperto (casco integrale e passamontagna ad esempio sono permessi solo andando in moto, non girando per strada) . .
    in ogni caso, se siete così democratiche.. vi invito ad andare a vivere ad esempio in afghanistan. . il libro Mille splendidi soli, o il Cacciatore di aquiloni (se li avete letti, ma credo di no..) vi daranno un gustoso anticipo di quello che vi aspetta laggiù, in quel bel paese democratico..andateci e rimanetici, please!
    Bertlotto & c. mi facevano dormire tranquillo gà quando facevano giunta in provincia, figurati adesso che sono/siete rimasti quattro gatti . .
    democratici e comunisti alle vongole.. siete proprio tutti uguali !

  2. Scritto da Antonio Caldana

    L’Ospedale di Albenga, si doveva apriree si è aperto, questo è un dato di fatto. Oggi, per come, negli anni e nelle amministrazioni che si sono susseguite, bisogna far rendere (e parlo esclusivamente per ciò che riguarda la salute dei cittadini) quello che attualmente abbiamo.
    Voglio dire che, a mio parere, una struttura che è costata più di 50 milioni di e una volta che è diventata una realtà, deve essere accettata e motivata, inutili sono le polemiche (tanto non si torna indietro), fondamentali le proposte.
    Quello che mi domando da “tecnico” è: perchè nessuno, invece di continuare a polemizzare (a ragione o meno adesso poco importa) non cerca di creare e potenziare le nuove sinergie sul territorio, visto che i 2 presidi ospedalieri, S.Corona e Albenga, potrebbero avere peculiarità e finalità diverse, ma con una grande possibilità: quella di creare un sito sanitario unico in Italia nel suo genere e con una eccellente ricaduta sui servizi offerti alla popolazione? Io sono convinto che un’accurato studio delle necessità del territorio e delle reali possibilità dei 2 nosocomi, se ben gestito, porterebbe sicuramente dei vantaggi alla popolazione del Ponente savonese. Questo anche per far capire a chi ancora non aveva capito, che il mio intervento contrario precedente all’apertura, aveva motivazioni ” TECNICHE” e non politiche. Si può fare tutto nella vita e con la salute dei cittadini, basta che sia fatto al meglio.

  3. Scritto da vespa

    L’enfasi utilizzata nel sottolineare i giusti meriti di Barbero, continuata anche dopo l’applauso, a molti presenti, ha dato l’impressione di chi rappresentando se stesso cerca collegamenti in preparazione di futuri assetti politici…..se è stata solo un’impressione lo vedremo nei prossimi mesi.
    Certo che, come è avvenuto in un precedente post su IVG, dare lo stesso merito alle strumentalizzazioni di Ciangherotti e all’attività dell’assessore Salata, rafforza in alcuni la stessa impressione.
    Attenzione a non finire come la bella di Torriglia (Mastella docet)

  4. Scritto da AT

    Come diceva il grande Govi: “Mi tocco per vedere se sono io o mio fratello !!!!”

    Ma tu e la tua banda ci fate o ci siete ????

  5. Scritto da prettydog53

    ueilà, è tornato madmax …
    bertolotto non ti fa dormire, vedo, né che si ricandidi né che non si ricandidi.
    questa è mania di persecuzione, lo sai? ma ci sono le cure, dormi tranquillo.
    sei mancato a tutti noi ma soprattutto sei mancato a melgrati, ché sei l’unico che apprezza le sue sciocchezze.
    se non ti svegli male dopo aver sognato bertolotto che ti insegue, ci racconti quante donne in italia portano il burqa? io viaggio molto e ancora non ne ho visto.
    divieto del burqa, gratta e vinci con le multe, comune demoscheizzato, isola dei famosi …
    per andare sui giornali non sa più cosa inventarsi, e parliamo degli ultimi tre mesi.
    ma madmax è contento e siamo tutti contenti per lui. viva melgrati e abbasso bertolotto che non lo fa dormire.