IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Marcenaro (Pdl) critica la mozione del Pd in Provincia

Liguria. Il consigliere regionale del Pdl Matteo Marcenaro critica aspramente la mozione presentata dal Partito Democratico in Provincia: “Il gruppo provinciale del Pd è ormai chiaramente in piena stato confusionale, visto che non esita a presentare una mozione con la quale chiede alla giunta provinciale di disattendere la normativa recentemente approvata dal Consiglio Regionale in materia di gestione dei rifiuti”.

“Se il PD intende cacciare il presidente Bertolotto può legittimamente farlo, ma non nascondendosi dietro la richiesta delle condivisione di una mozione palesemente in contrasto con la normativa vigente, peraltro voluta ed approvata dalla Giunta Regionale di centro-sinistra” tuona poi Marcenaro.

“Il Partito Democratico e le altre forze di sinistra – continua l’esponente del Pdl – che sulla gestione dei rifiuti hanno dimostrato in questi quattro anni una totale incapacità gestionale, non possono ora nascondersi dietro un’emergenza da loro stessi creata per imporre a tutti gli abitanti della Provincia una scelta inefficiente ed anacronistica”.

La dichiarazione del consigliere regionale termina poi con un appello all’attuale maggioranza in consiglio provinciale: “Se si vuole porre termine all’agonia di questa amministrazione provinciale lo si faccia, assumendosi ciascuno la propria responsabilità e non cercando di individuare solo nel presidente, peraltro non esente dalla sua quota di colpa, l’unico capro espiatorio di questo fallimento politico”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.