IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

FIV, dopo vent’anni Gaibisso lascia la presidenza

Più informazioni su

[thumb:2806:l]Alassio. Dopo 20 anni di presidenza l’alassino Sergio Gaibisso sta per passare il testimone della Federazione Italiana di Vela. Sotto la sua presidenza sono arrivate moltissime vittorie in campo internazionale, basti pensare alle tante medaglie olimpiche conquistate nelle ultime edizioni. Al suo posto sarà eletto il genovese Carlo Croce che ha accettato la candidatura per il quadriennio 2009-2012. Ancora una volta la vela italiana sarà quindi presieduta da un Ligure.

“Mi fa piacere affrontare un impegno così importante per il futuro di questo sport – afferma Croce nel comunicato con cui ha reso nota la sa intenzione di candidarsi – Ho sempre creduto in una vela moderna e trasparente, con uno stretto rapporto, attivo e dinamico, con tutte le componenti del movimento: tesserati, circoli, zone, giudici e tecnici. Questo è il mio obiettivo, che si unisce alla volontà di un avvicinamento ai giovani”.

Carlo Croce, figlio di Beppe che è stato dal 1957 al 1980 uno dei presidenti storici della Fiv, ha disputato due Olimpiadi nella classe Flying Dutchman, ha conquistato la medaglia di bronzo ai Giochi del Mediterraneo del 1974 ed è giunto quinto nel Campionato del Mondo F.D. nel 1975. Sua l’iniziativa di dare vita, insieme con la Marina Militare, al progetto di Nave Italia, brigantino di 61 metri destinato al recupero delle persone affette da disagio, che promuove il mare e la navigazione come strumenti di educazione, formazione e terapia. Nato a Genova nel 1945, è Presidente dello Yacht Club Italiano dal 1997.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.