IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Camionista tenta di accoltellare un agente della polstrada: arrestato

[thumb:269:l]Quiliano. Un camionista cinquantenne è finito in manette con l’accusa di tentato omicidio. Adrian Doru Gheorghiu, romeno, è stato fermato dalla polstrada di Carcare per un sorpasso pericoloso sull’autostrada A6, ma prima di pagare la sanzione ha impugnato un coltello ed ha cercato di affondarlo nel corpo di un agente. Quest’ultimo, con prontezza di riflessi, ha schivato il colpo.

L’episodio è avvenuto nel tratto della Savona-Torino all’altezza di Valleggia, dove i poliziotti hanno fermato il camion di dolciumi condotto dall’uomo. Il mezzo pesante ha seguito la pattuglia sino ad uno sportello bancomat. Il romeno avrebbe dovuto prelevare il denaro per corrispondere 281 euro di multa ma, con la scusa di prendere il borsello lasciato nella cabina del veicolo, ha invece preso un coltello con lama da 15 centimetri ed ha menato un fendente contro uno degli agenti che lo attorniavano.

Provvidenzialmente il poliziotto ha evitato la coltellata e i suoi colleghi hanno immobilizzato l’aggressore. Nella fase concitata in cui è stato disarmato, il romeno si è accidentalmente ferito all’addome con la lama, procurandosi un taglio poi giudicato guaribile in una settimana. Resta da spiegare la motivazione di una reazione così violenta all’infrazione contestata dalle forze dell’ordine. Il camion è stato posto sotto sequestro e perquisito, mentre l’autista, su autorizzazione del sostituto procuratore Giovanni Battista Ferro, è stato arrestato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Bruno Pirastu
    Scritto da Bruno Pirastu

    Vero.L’aumento del consumo , per far girare l’alternatore è tra 1,5 e il 3 % ( non chiedetemi la fonte ), inoltre c’è anche il consumo dell’impianto , specialmente delle parabole. C’è da dire che , mi sembra di ricordare , che le luci però vadano accese solo in Autostrada, strade a scorrimento veloce e fuori dai centri urbani. Pur essendo una normativa europea penso che l’Italia sia stata la prima e forse unica ad oggi ,ad applicarla ( ovviamente con relative sanzioni ). Ma intanto , come già sui nuovi motocicli le luci si accenderanno , sempre appena messo in moto senza tener conto se stai facendo ,solitario , un rettilineo di 200 km in mezzo ai larici svedesi o sei in colonna sulla tangenziale EST.

  2. Scritto da AT

    Una volta avevo letto l’aumento di consumo di carburante stimato dovuto all’accensione delle luci per tutto il tempo di guida e di conseguenza moltiplicato per il numero di veicoli del parco auto nazionale, era venuto fuori un bel numero di litri che si andavano a consumare in più.
    Il che tradotto significava un incremento del gettito nelle casse dello stato grazie all’incredibile mole di accise sul costo finale di un litro di carburante.

  3. lui la plume
    Scritto da lui la plume

    Quanti brutti pensieri passano per la mente di chi nota la presenza (nascosta) di qualcuno che passa la giornata al solo scopo di arricchire le casse dei comuni (e la cronaca dice …. spesso in modo ingiustificato).
    .
    Ma scacciamoli questi brutti pensieri,…. ieri mi ha fermato una pattuglia,
    cosa ho combinato?
    Le luci …. le accenda … vada pure, ma si ricordi di accenderle appena sale in auto, tanto non disturbano e cosi’ la vedono meglio.
    .
    Non so’ se ero passibile di multa o perdita di punti, di incidenti da 40 anni non ne ho avuti (se ignoriamo i paraurti colpiti nel parcheggiare) questa norma nelle luci non la ho mai compresa (ne qualcuno si e’ mai presa la briga di spiegarla).
    .
    La cortesia di questo agente (dimenticavo …. un grazie ad un comportamento cortese ed educato) fa’ si che per il futuro …. accendero’ le luci appena salgo in auto ….. come gentilmente richiesto.
    .
    Una volta per tutte …. scacciamo i brutti pensieri.