IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Camera di Commercio: +0,19% ditte iscritte

Provincia. Crescono dello 0,19% le imprese iscritte all’anagrafe della Camera di Commercio di Savona nel terzo trimestre 2008: sono risultate iscritte al 30 settembre 32.480 imprese, con un saldo positivo di 62 ditte.

“Risultato non certo eclatante, anche se su percentuali inferiori si collocano territori limitrofi: Alessandria denuncia un +0,06%, Asti un +0,08%, mentre Cuneo è sul +0,30%, Genova sul +0,23%, Imperia meglio di tutte sul +0,46%”, dicono alla Camera di Commercio di Savona.

La provincia di Savona comunque fa registrare un saldo trimestrale positivo di 103 unità (+1,34 per cento) che la colloca in valori assoluti in sedicesima posizione nel quadro nazionale, sopra la stessa Genova con +83 unità.

Un incremento, che secondo l’Unioncamere, scaturisce dalla spinta di tre ‘motori’ che agiscono nel medio-lungo periodo: l’ampliamento delle imprese costituite in forma societaria, che crescono ad un tasso quasi triplo rispetto alla media; la prolungata fase espansiva del settore delle costruzioni e dei servizi alle imprese, che spiegano quasi un terzo del saldo del periodo; l’apporto degli immigrati alle imprese individuali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. goldrake
    Scritto da goldrake

    La matematica non è certo opinione e i dati si potrebbero commentare da soli, con qualche postilla.
    Appare opportuno conoscere il numero delle imprese dismesse, quelle riscritte cambiando l’ordine
    degli ADDETTI, il prodotto non cambia o, forse meglio dire che in un’ottica fiscale, qualche cambiamento probabilmente esiste.