IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket, Promozione: la Juvenilia Varazze parte in gran stile

Ceriale. Un totale di 22 squadre, suddivise in 2 gironi da 11, danno vita al campionato di Promozione ligure nella stagione 2008/09. Fra di esse, nel torneo che rappresenta il gradino più basso nel panorama regionale maschile, vi sono 6 compagini della provincia di Savona. Finale e Ceriale puntano a ripetere i buoni risultati ottenuti un anno fa; la Juvenilia Varazze si candida ad un ruolo da protagonista; Cairo e Virtus Altare partono con l’obiettivo di migliorare quanto fatto vedere nella stagione scorsa; l’Amatori Pallacanestro Savona riporta il nome del capoluogo in questa disciplina con l’intento di lanciare giovani di valore.

In attesa dell’esordio del Finale, spicca il successo esterno della Juvenilia Varazze. I biancoazzurri si sono imposti nella palestra Conrieri di Bordighera dimostrando di avere le qualità giuste per affrontare al meglio questo torneo. La cronaca. Partono subito forti i padroni di casa che rifilano un parziale di 4 – 0 ai varazzini, i quali fanno fatica a prendere confidenza al tiro. Con il passare del tempo la Juvenilia trova la via del canestro e riesce a riportarsi in parità e poi a superare i bianconeri. Primo quarto con il punteggio in sostanziale parità (22 – 20) e i biancoazzurri che patiscono molto le penetrazioni dei padroni di casa. Nel secondo quarto Varazze cambia difesa passando a zona e la situazione resta pressochè invariata, Bordighera si porta avanti di massimo 6 punti e Varazze recupera, fino alla fine del secondo quarto che vede la Juvenilia avanti di 2 punti. Il terzo quarto è sempre molto equilibrato con Bordighera molto preciso anche dalla distanza e Varazze a volte pasticcione in fase di attacco. I padroni di casa si fanno avanti anche di 9 punti ma vengono puntualmente ripresi ed il terzo periodo termina con gli ospiti avanti. Nel quarto periodo è ancora battaglia, la Juvenilia con un massimo vantaggio di 6 punti si fa recuperare e anche superare ma poi grazie alla precisione dalla distanza riesce a portarsi avanti, fino alle battute finali dove Bordighera in attacco perde palloni importanti e Varazze li capitalizza al meglio. Così la Juvenilia dopo tre anni riesce a vincere la prima di campionato. Bordighera nonostante le perdite importanti non sembra essere una squadra tanto facile da battere e darà filo da torcere a molti in questo campionato.
Le formazioni. Juvenilia Varazze: Apicella 25, Baglietto 21, Pane 8, Pace 6, Lupi 4, Omet 4, D. Pozzo 3, Cartasegna 2, Ghirotto, Erasmo. All.: G. Pozzo. Bordighera: Frascolla 24, Ganson 13, Aprosio 8, Basso 8, Barreca 5, Mistri 4, Torredoro, Di Caro, Firmani, Martini. All.: S. Zavaglio.

Buon esordio anche per il Ceriale, che però non ha avuto vita facile nella sfida con l’Amatori Savona. I punti realizzati dai giocatori cerialesi allenati da Giordano: Cantini 19, Carlucci 15, Carpaneto 18, Giulini 6, Grimaldi 4, Kader, Orlandi, Porro 1, Torasso 3, Tuset 1.

A secco di punti invece le valbormidesi. La Virtus Altare si è arresa al più attrezzato Cogoleto con 12 punti di margine. Questi gli scores dei giocatori bianconeri: Villani 17, Giacchello 13, Roveta 4, Magnani 3, Resca 5, Orrù 4, Mele 2, Mantero, Pera, Diana. Il Cairo è scivolato sul terreno amico per mano del Ventimiglia al termine di una partita equilibrata ma non spettacolare. I punteggi dei cestisti cairesi: Alessi 17, Meistro 10, Sibilio 9, Borgata 9, Roko 6, Natali 4, Siboldi, La Rocca, Visconti, Mazzieri.

Il riepilogo della 1° giornata:
Basket Club Ceriale – Amatori Pallacanestro Savona 67 – 61
Rari Nantes Bordighera – Juvenilia Varazze 62 – 73
Cffs Cogoleto – Virtus Altare 60 – 48
Basket Cairo – Piccon Arredamenti Ventimiglia 55 – 59
Basket Pegli – Finale Basket Club domani alle ore 21,00
riposa: Pallacanestro Atena

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.