IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Antonio Ricci vincitore del premio Pannunzio

[thumb:3389:l]Albenga. Prestigioso riconoscimeno per Antonio Ricci, che si vede assegnare il premio Pannunzio 2008. Conosciutissimo come il “papà” di Striscia la notizia e del Gabibbo, Ricci, albenganese, è autore televisivo a partire dai primi anni ’80. Uomo di grande sensibilità culturale, ha acquistato e donato alla biblioteca civica di Alassio l’Archivio di Carlo Levi.

Il premio Pannunzio, ideato da Mario Soldati e assegnato a partire dal 1982 a personaggi come Giovanni Spadolini, Giorgio Bocca, Paolo Mieli, Indro Montanelli, Sergio Romano, Piero Angela, Nicola Abbagnano, Mario Rigoni Stern e molti altri grandi della cultura e del giornalismo.

“Si tratta di un premio austero -dice il presidente del Centro Pannunzio professor Pier Franco Quaglieni – che sarebbe sicuramente piaciuto a Pannunzio, che fu uomo di “difficili” costumi, fustigatore implacabile dei premi letterari all’italiana, ricchi di intrighi e di quattrini. Ricci nel giornalismo televisivo di oggi è il continuatore, in modo nuovo, originale ed aggiornato ai tempi, della satira corrosiva espressa sul Mondo con le graffianti vignette di Mino Maccari e di Amerigo Bartoli”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.