IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

All’alberghiero di Alassio lectio magistralis dello chef Carlo Cracco

[thumb:9371:l]Alassio. Per gli studenti dell’alberghiero “Giancardi” di Alassio l’anno scolastico inaugurerà le lezioni di Terza Area con la lectio magistralis dello chef Carlo Cracco, che aprirà gli incontri con i grandi della cucina italiana. Il cuoco vicentino interverrà sul tema delle carni IGP e preparerà, con la collaborazione del maestro macellaio Graham Titicehener, tre ricette a base di agnello gallese.

Carlo Cracco, forgiato alla scuola di Gualtiero Marchesi, nel cui ristorante lavorò agli esordi, vanta un curriculum di prim’ordine: dall’attività con Ducasse a Montecarlo, a quella con Senderens a Parigi, per arrivare all’apertura del suo ristorante in via Victor Hugo a Milano, senza trascurare i suoi libri di ricette. E’ uno degli chef che a livello internazionale rappresentano l’alta cucina italiana. I suoi “cibi per la mente” occupano le pagine di riviste specializzate e di importanti quotidiani.

L’Ente per lo sviluppo delle carni del Galles (Hybu Cig Cymru), partner dell’evento, realizzerà un video promozionale inerente l’agnello gallese, che verrà distribuito negli istituti alberghieri di tutta Italia. Jeff Martin, responsabile dell’ente britannico nella nostra penisola, si dichiara molto soddisfatto della collaborazione con l’istituto Giancardi di Alassio per lo sviluppo professionale di tutto il settore e dichiara: “Il marchio IGP delle nostre carni sta registrando un grande successo in Italia, infatti è presente in più di 600 supermercati italiani, fornisce 700 scuole romane e da due anni è entrato nella dieta dei giocatori della Nazionale italiana di rugby”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.