IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, pretende i soldi per la cocaina e aggredisce la madre

[thumb:1740:l]Albenga. Non ha esitato ad aggredire la propria madre per strapparle 50 euro da impiegare nell’acquisto di cocaina. Andrea Briatore, 30 anni, tossicodipendente con qualche denuncia a carico, è stato arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile di Albenga con l’accusa di rapina. L’episodio è accaduto nella notte, in un’abitazione nel centro della città delle torri.

L’uomo ha dapprima avviato un litigio con la madre, che non voleva concedergli il denaro, poi ha dato in escandescenza e si è scagliato sulla donna strattonandola. Alla fine l’ha derubata di una banconota da 50 euro. Con i soldi è uscito di corsa per andare a comprarsi la dose di stupefacente ma dopo pochi metri, in via Dalmazia, è stato bloccato dai militari, che lo hanno tratto in arresto.

Il trentenne si trova ora rinchiuso nel carcere Sant’Agostino di Savona a disposizione dell’autorità giudiziaria. La madre, per fortuna, a parte lo spavento, non ha riportato alcuna lesione. Il fatto ricorda un episodio simile avvenuto ad agosto, sempre ad Albenga, in via Medaglie d’Oro. In quel caso un tossicomane ventinovenne aveva minacciato la madre per farsi dare 30 euro da usare per comprare droga. I carabinieri, intervenuti nella casa, lo avevano sorpreso con un colztello in mano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.