IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Loano un corso per i maestri di coro

[thumb:9346:l]Ponente. Si sono aperte le iscrizioni al Corso di didattica della musica “Metodo Kodaly”, iniziativa promossa dagli Assessorati alla Cultura dei Comuni di Loano e di Finale Ligure. Il corso, che si svolgerà a Loano dal 20 al 25 ottobre nel Palazzo Kursaal, è rivolto ad insegnati delle scuole, ai maestri di musica e a tutti coloro che sono interessati ad approfondire la conoscenza teorica e pratica dell’insegnamento per coro secondo il Metodo Kodalay.

Il corso, organizzato in collaborazione con l’Associazione Culturale Liguria – Ungheria di Genova, sarà tenuto dalla didatta Andrea B. Horvath, insegnate ungherese, laureata presso l’Accademia “Liszt” di Budapest come insegnante di canto e direttrice di coro. Esperta insegnante, nel 1980 e nel 1987 ha realizzato programmi video sul Metodo Kodaly e nel 1985 programmi musicali per la Radio Ungherese. Dall’attività di insegnamento, nel 1987, è nato un libro dal titolo “Con il Metodo Kodaly, dal canto popolare fino ai classici”. Recentemente ha realizzato un testo di applicazione pratica del metodo nell’insegnamento della musica nella scuola italiana.

Attualmente Andrea B. Horvath è la direttrice del Coro Kodaly di Budapest, una delle più importanti formazioni corali magiare, dedita soprattutto all’esecuzione del repertorio contemporaneo ed alle opere dei maggiori compositori ungheresi. Le iscrizioni sono aperte fino al 15 ottobre presso la Civica Biblioteca di Finale Ligure.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.