IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Carcare, novità nel mondo del commercio

Carcare. Grandi novità nel mondo del commercio carcarese in seguito all’approvazione, da parte del consiglio comunale, del nuovo piano per la somministrazione di alimenti e bevande, che va a conformarsi a quanto previsto nella legge regionale 2 del gennaio 2007.

“La novità più importante che riguarda i pubblici esercizi – spiega Alberto Castellano, assessore al commercio – è l’introduzione del criterio qualitativo, che subordina l’apertura di nuove attività al raggiungimento di un punteggio minimo assegnato sulla base del servizio offerto e della professionalità dei gestori”.

E’ infatti previsto un punteggio minimo di 12 punti, di cui almento 7 riferiti al locale, per chiunque voglia aprire un nuovo bar o ristorante, mentre in caso di subentro in un’attività già avviata i punti da raggiungere scenderanno a 3. Il punteggio di qualità a locali e gestori verrà assegnato secondo criteri che riguarderanno tanto la pregressa esperienza o i corsi specifici frequentati, quanto l’ampiezza dei locali e i servizi offerti.

Inoltre il nuovo piano suddividerà la cittadina valbormidese in due zone commerciali, centro storico e rimanente area del territorio. Tuttavia i nuovi esercizi, ovunque saranno ubicati, dovranno avere alcuni requisiti obbligatori: a parte i servizi igienici per disabili e l’impianto di riscaldamento, i locali dovranno anche collocare un posacenere esterno vicino all’ingresso, non potranno usare stoviglie usa e getta e se dotati di saracinesca e situati in edifici residenziali o commerciali dovranno provvedere all’automatizzazione per ridurre il rumore.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.