IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lettere al direttore

Vito Cafueri: riflessione sulla candidatura di Bertolotto

Più informazioni su

La notizia è che il Presidente della Provincia di Savona si ricandiderà alla carica di Presidente in occasione delle prossime elezioni amministrative provinciali.
La notizia non mi stupisce più di tanto visto l’ impegno che Egli ha profuso per sponsorizzare se stesso medesimo a quella carica che sin dal giorno in cui era stato eletto nel suo intimo (penso) rifiutava perchè misera di compensi economici.
Come io ricordo una delle primissime innovazioni (se non la prima in assoluto) che egli richiedeva era un aumento di 20.000 euro annui da aggiungere a quanto le disposizioni del tempo stabilivano.
Richiesta puntualmente accordata da quella maggioranza di Sinistra che forte dei consensi dei Savonesi era stata insediata in Piazza del Popolo.
Mi chiedo se, in caso di rielezione, il nostro Presidente accamperà richieste ben più consistenti essendo che oggi la situazione è cambiata avendo egli stesso fatto passi da gigante in quella carriera-sanitaria che allora non gli consentiva un adeguato tenore di vita.
Sarà una “Lista Civica Trasversale” è ben vero ma, i Savonesi lavoratori precari, i Savonesi Pensionati, i savonesi disoccupati sanno che 20.000 Euro di aumento all’ anno richiesti il giorno dopo la elezione sono stati una pillola da loro mal digerita.
I Savonesi sanno altresì tutti i nominativi dei Consiglieri Provinciali (Centro Sinistra ) che hanno accettato quella richiesta.

Vito Cafueri, Savona

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. lui la plume
    Scritto da lui la plume

    x Bruno
    Hai perfettamente ragione …..
    ma io gia’ penso di non andare a votare un ente da cancellare …..
    comunque se si presenta la persona giusta ……
    e se ….. facessero in tanti questo ragionamento e si votasse “solo” la persona che si desidera eleggere.

    Certo la percentuale dei votanti dovrebbe abbassarsi ai livelli di una nazione ben governata dove comunque le cose funzionano bene indipendentemente da chi si ritrova con compiti amministrativi che svolgera’ comunque con perizia senza inserirvi concetti “talvolta” rivoluzionari …. le “grida” le ascoltiamo con una frequenza eccessiva e tutto sommato ne abbiamo piene le tasche …. ora basta per molte persone e’ ora di andare in pensione.
    (i nomi ….. li metta chi legge)

  2. Bruno Pirastu
    Scritto da Bruno Pirastu

    Di qui alle elezioni credo ci sarà un fiorire di Liste Civiche Apartitiche Apolitiche Trasversali , saranno Civette Gufi, Camaleonti. Trombati alle precedenti o non messi in Lista dal loro partito o per Ordine di Servizio ( Acchiappavoti ) saranno molti i proponenti e con le solite parole d’ordine. Avranno modo di dire che con loro si aggira la mancanza di dare la Preferenza etc etc etc.

  3. Scritto da vespa

    Condivido il fatto di una Lista trasversale che metta al centro la soluzione dei problemi e non le logiche di partito.
    Bertolotto, in questi anni, ha dimostrato di saper dialogare con tutti e quindi mi una persona che potrebbe raggiungere questo obiettivo.
    Il mio dubbio maggiore è che alla fine, se la lista avesse successo, i partiti potrebbero comunque infiltrarsi e condizionare l’operato di Bertolotto che (purtroppo!!) è anche un grande mediatore.

  4. lui la plume
    Scritto da lui la plume

    Come gia’ detto in altre occasioni mi aspetto che i “grandi” partiti che hanno promesso di impegnarsi per eliminare le provincie si astengano dal presentare loro candidati.

    Ben vengano pertanto candidature indipendenti.

  5. Scritto da antonio gianetto

    Era necessario spendere tutti quei soldi per l’ arrivo del papa, per poi accorgersi di trovarci in forte disavvanzo?
    http://files.meetup.com/213689/savona%20forte%20disavvanzo%20in%20bilancio%20per%20i%20rifiuti.pdf