IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vela, campionato nazionale Fireball: dominio di Brescia e Pagliani

Più informazioni su

Andora. Si è disputata ad Andora, con l’organizzazione del locale Circolo Nautico, l’annuale edizione del campionato nazionale classe Fireball. Ventitre equipaggi tra cui due provenienti dalla Svizzera ed uno francese si sono dati battaglia nelle acque di Capo Mele disputando 7 agguerrite regate. Le condizioni metereologiche hanno messo a dura prova gli equipaggi: un mare formato ed un vento fresco sono state le caratteristiche delle prove disputate.

Campioni italiani 2008 si sono laureati Paolo Brescia e Dario Pagliani dello Yacht club Italiano, dimostrando la loro capacità in condizioni meteo avverse. Al secondo posto si è classificato l’equipaggio Luca Manzi – Alfredo Annese e al terzo posto gli svizzeri Gabriela e Kurt Liechti che si sono aggiudicati anche i premi come primo equipaggio straniero e come primo equipaggio misto.

Questi i primi 10 classificati dopo 7 le prove della competizione:
1° Brescia Paolo Giulio, Pagliani Dario (Yacht Club Italiano) 6
2° Manzi Luca Maria, Annese Alfredo (Yacht Club Italiano) 26
3° Kurt Liechti, Gabriela Liechti (Svizzera) 27
4° Dinale Massimo, Debernardis Pierluca (C.N. Bogliasco) 29
5° Christina Haerdi Landerer, Cedric Landerer, Davoser Segel 31
6° Tim Rush, Malcom Green (Rya/SnAntibes) 41
7° Leone Giorgio, Roselli Vincenzo (Y.C. Bracciano Est) 41
8° De Luca Alessandro, Tonelli Angelo (C.V. La Spezia) 48
9° Palermi Fabio, Coretti Alessandro (Y.C. Bracciano Est) 50
10° Puissa Paolo, Milia Maurizio (Y.C. Bracciano Est) 68

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.