IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

UE, stanziati 50 mln di euro a favore del microcredito

Più informazioni su

Il progetto europeo per favorire il microcredito, denominato Jasmine, partirà dal 2009 e sarà sostenuto con uno stanziamento di 50 milioni di euro. “Il microcredito è un’opportunità che può aiutare a far crescere l’impiego in Europa, come raccomanda la strategia di Lisbona”, ha sottolineato il commissario Ue alla Politica regionale Danuta Hubner.

L’iniziativa – nata dall’intesa tra Commissione e Bei – mira a sviluppare il microcredito in Europa a favore della crescita e dell’occupazione. “Attualmente c’é una differenza importante tra le insufficienti offerte di microcredito disponibili in Europa e il numero di persone che desiderano creare o sviluppare le loro imprese nel settore”, ha sottolineato Hubner.

Il progetto vuole da un lato fornire un’assistenza tecnica alle istituzioni di microfinanziamento per aiutarle ad essere intermediari finanziari credibili e ottenere più facilmente capitali. Dall’altro lato, il progetto Jasmine avrà il compito di valutare i piani di impresa delle istituzioni che richiedono i finanziamenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.