IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, l’onorevole Francesco Forgione discute di criminalità organizzata

Savona. Due appuntamenti con uno dei massimi esperti della lotta alla criminalità mafiosa, l’onorevole Francesco Forgione. Li organizza, giovedì 18 settembre, il nodo savonese della rete “Lilliput” e il Comitato promotore di “Libera” Savona, che hanno invitato l’ex presidente della commissione bicamerale antimafia a presentare l’ultima relazione della commissione sulla ‘ndrangheta in Italia (la Liguria è la quinta regione citata per infiltrazioni della criminalità organizzata).

L’incontro si terrà nella sala ex Pinacoteca sul Priamar di Savona alle 20,45. Alle 18, invece, presso la libreria Ubik di Savona, in corso Italia, Forgione presenterà un suo libro. I due incontri con Forgione rappresentano la prima “uscita” pubblica del presidio e coordinamento provinciale savonese di “Libera – Associazioni, nomi e numeri contro le mafie”, l’associazione nata nel 1995 e presieduta da don Luigi Ciotti che ha la finalità di sollecitare la società civile alla lotta contro le mafie. Attualmente il gruppo in provincia di Savona si sta formando in collaborazione con Libera Piemonte sotto la guida del suo referente, Davide Mattiello.

Hanno aderito finora al progetto di Libera Savona, come associazioni, il Laboratorio delle Associazioni Cellesi, Rete Lilliput Savona, la Bottega del mondo di Finale Ligure, la Casa dei Circoli Culture e Popoli di Ceriale, l’Agesci di Savona e Celle. La partecipazione è aperta anche ai singoli, diversi insegnanti della Val Bormida vi stanno aderendo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.