IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, guida ubriaco: patente ritirata e confisca dell’auto nuova di zecca

Più informazioni su

[thumb:9193:l]Savona. Stava circolando nel centro di Savona con la sua Cinquecento nuova di zecca, quando, in via Astengo, è incappato in un posto di controllo della polizia. G.R., 23 anni, savonese, è apparso in stato di alterazione da assunzione di sostanze alcoliche. Gli agenti hanno subito notato l’alito pesante e la scompostezza dei movimenti del ragazzo che, sottoposto all’etilometro, ha mostrato un tasso alcolemico superiore ad 2,5 milligrammi per litro di sangue.

Il giovane è stato denunciato a piede libero per guida in stato di ebbrezza, gli è stata immediatamente ritirata la patente e l’auto, immatricolata soltanto a luglio, è stata sequestrata per la successiva confisca. La violazione è stata rilevata dagli operatori della squadra volante intorno alle 2 di questa notte.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. quovadisdomine
    Scritto da quovadisdomine

    Ripristiniamo i commenti a questa notizia, purtroppo pochi giorni dopo e’ diventata di triste attualita’….

    …”Venio Savona iterum crucifigi”…

  2. Scritto da marco77

    a mio parere il punto è che si può discutere su tempi e modalità di ritiro della patente,sull’entità della multa e persino sulla pena detentiva,ma che centra l’auto?
    e se l’auto non fosse di chi la sta guidando?cosa ne può il proprietario?e poi una volta riavuta la patente “l’ubriaco” potrebbe comunque guidare un altro veicolo.
    se poi si ritiene che una pena esagerata sia un maggior deterrente temo che questo non sia vero.i controlli sono pochissimi (13 anni di patente,mai fatto l’etilometro!!) e sempre in situazioni prevedibili.venerdì,sabato e domenica sera in zona discoteca.mai alla domenica pomeriggio vicino ai ristoranti,all’uscita delle sagre o perché no anche in un banale lunedì mattina sull’aurelia.non beccheranno nessuno,ma chi passerà di lì penserà “azz…!non si può proprio stare tranquilli,ti controllano ovunque a tutte le ore….”

  3. vince
    Scritto da vince

    Per laccio:sicuramente hai letto bene,sarà così che su dieci incidenti potrà essere che cinque avvengano x telefonino con susseguente danno a vetture o poco più,tre x distrazione idem come prima e due x alcool o droga con conseguenze ben più disastrose che tutti sappiamo almeno questa è una mia idea perchè non ho mai sentito parlare di incidenti mortali a causa del telefonino ma di gente ubriaca e drogata se ne sente purtroppo parlare spesso.
    x goFFi: abbia santa pazienza! ma non è il caso di rispondere mettendo dentro parolacce! eh!!

  4. quovadisdomine
    Scritto da quovadisdomine

    Buongiorno a tutti, cerchiamo di tornare all’ argomento principale, perche’ tutti abbiamo lenostre giuste ragioni ma esasperando gli esempi passiamo direttamente piu’ dalla parte del torto e i nostri commenti diventano tutti opinabili.

    Secondo me si dovrebbe alzare contemporaneamente (di poco) il livello di alcool nel sangue e (di tanto) inasprire le pene (pecuniarie e penali) per chi procura REALMENTE gli incidenti.

    So che oramai potrebbe apparire tardi pensarci dopo che si e’ fatto il danno ma, sapendo a che conseguenze si va incontro, FORSE gli IMBECILLI che incontro quotidianamente per le strade A) ci ragionano e si limitano B) poco per volta vengono tolti dalla circolazione.

    Alcune considerazioni: per un guidatore sobrio e che non pensi di essere iSchumacher o Valentino Rossi, che guida un’ auto in ordine e in condizioni stradali normali, i limiti di 50 kmh di parecchie strade sono solo delle scuse per arricchire i bilanci comunali. Adeguiamo i limiti ed applichiamo le regole in modo equo.

    Se io parlo al telefono ma guido bene NON e’ giusto che venga punito, NON e’ un reato parlare al telefono, E’ un reato guidare male e le cose non sono consequenziali. Altrimenti e’ un’ altra scusa per arricchire i bilanci comunali.

    Qui non si e’ parlato delle varie droghe e porcherie varie che vengono assunte prima di mettersi in auto, visto che c’e’ la possibilita’ di controllare chi ne fa un uso frequente facciamo un controllo A TUTTI , dai 14 anni in su, se uno non ha niente da nascondere…

    x unbe : il ragazzo andava piano perche’ con 2,5 nel sangue non sai bene su cosa ti trovi, mettilo su una bicicletta e vedrai che non fa dure metri… sei quasi in stato di semi-incoscienza… se non rispetti uno stop a passo d’ uomo e arriva uno con lo scooter lo fai volare come se andassi a 80 kmh…

    x Lau , alassino stupefatto , lylogi , jchnusa e Vince : avete ragione al 100 %, goFFi al 98 %

    x Laccio : hai delle ragioni, le hai spiegate meglio nel secondo intervento e non sei per niente patetico… non e’ che le statistiche che hai letto sono state fatte dai produttori di superalcoolici? ;-)

    x noemi: alcune conclusioni non sono molto chiare , concordo che se delle persone sono potenzialmente pericolose per gli altri DOVREBBERO essere messe in condizione di non nuocere, se ci pensano da sole ( e per sempre…) tanto meglio… Il commento d goFFi non e’ inutile e Laccio non e’ poi cosi’ sarcastico. Poi perche’ mai imboccare l’ autostrada contromano? Cosi’ quando arrivi invece di pagare il pedaggio i soldi te li devono dare loro?

    x me : ma chi mi credo di essere per giudicare?

    …”Venio Savona iterum crucifigi”…

  5. goFFi
    Scritto da goFFi

    Prendo le difese di Laccio in quanto lo appogiato. Prima di tutto il mio commente di prima non era inutile e non mi riferivo alle birrette, quindi se magari eviti di dire cazzate mi fai un favore.

    Seconda cosa, una persona ubriaca uccide come chi si addormenta in macchina, chi si perde a cambiare stazione radio,ecc… Dico solo che stanno esagerando e purtroppo fanno bene perchè ci sono sempre piu coglioni che esagerano sapendo che devono guidare. Pero’ io ripeto che non trovo giusto che il limite sia solo 0.50 perchè è troppo basso.

    Gradisco una risposta ( Ovviamente delle tua visto che i miei commenti sono inutili non mi interessa )