IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, donna investita in piazza del Popolo: è grave

[thumb:9224:l]Savona. Stava passeggiando in piazza del Popolo, a Savona, lato tribunale, quando è stata travolta da una Volvo V70 lanciata ad elevata velocità. Il terribile incidente è avvenuto questa mattina intorno alle 10,45. La conducente della vettura, uscendo dal parking, è stata colta da un improvviso malore e, in stato di incoscienza, ha impresso una violenta accelerata alla macchina. Il mezzo ha centrato in pieno la donna che stava transitando a piedi.

Quest’ultima, Anna Maria Scali, 68 anni, è stata trascinata in avanti sino a via XX Settembre. L’auto ha quindi urtato due veicoli in sosta, una Mitsubishi Space Star e una Opel Astra Station, e la malcapitata è stata scaraventata a terra. Il suo corpo è finito sotto una vettura parcheggiata a bordo strada.

Sul posto sono intervenuti i vigili urbani, i carabinieri, due ambulanze della Croce Rossa di Savona e i vigili del fuoco. Questi ultimi con un’autogru hanno alzato la macchina sotto la quale è finita la sessantottenne, così da consentire i soccorsi. La donna è stata trasportata all’ospedale San Paolo e di qui in elicottero al Santa Corona di Pietra Ligure: è grave.

Tra i primi ad accorrere sul luogo dell’incidente un sottufficiale della guardia di finanza in pensione, che con prontezza ha utilizzato un estintore per spegnere il fumo che fuoriusciva da uno dei veicoli incidentati. Si è formato anche un assembramento di curiosi, alcuni del quali con i cellulari fotografavano le operazioni di soccorso e sono stati (non sono chiari i motivi) identificati dalle forze dell’ordine.

Alla guida della Volvo un’automobilista di origini polacche, K.L., 29 anni. La ragazza è stata colpita da un malore imprevisto, come è stato certificato dai successivi esami medici. Perdendo conoscenza, il suo corpo si è accasciato verso il basso ed il peso ha premuto sull’acceleratore. Gli agenti della polizia municipale savonese, coordinati dal comandante Igor Aloi, hanno svolto i dovuti accertamenti per ricostruire l’accaduto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.