IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, conferenza di Antonino Zichichi sul progetto “Extreme Energy Events”

[thumb:9163:l]Savona. “Portare la scienza nel cuore dei giovani” è l’obiettivo del progetto “Extreme Energy Events”, che verrà esposto, lunedì 22 settembre a Savona, dal professor Antonino Zichichi. Il noto scienziato e presidente del Centro Fermi di Roma sarà il relatore della conferenza che si terrà nella sala convegni dell’Unione Industriali Savona in via Gramsci 10 a partire dalle ore 18.

Dopo il saluto di Marco Macciò, presidente dell’Unione Industriali di Savona e di G. Battista Siccardi, dirigente scolastico dell’istituto G. Ferraris, la conferenza sarà introdotta da Bianca Ferrari, presidente dell’associazione Giovani per la Scienza.

L’Unione Industriali di Savona è impegnata nella diffusione del sapere scientifico, con particolare attenzione alle attività di laboratorio, come opportunità per i giovani studenti, al fine di valorizzare il patrimonio di intelligenze e di capacità professionali e di creare valore per l’economia e per la società. L’obiettivo principale del progetto EEE, “Extreme Energy Events”, ideato da Antonino Zichichi, è quello di capire dove, quando e come nascono i “raggi cosmici” primari (protoni o nuclei), che costituiscono la “cenere” del Big Bang e viaggiano per milioni e milioni di anni a partire dalle zone più remote dello spazio, ben oltre la Luna, il Sole e le Stelle visibili a occhio nudo.

I ragazzi dell’Itis G.Ferraris e dell’Associazione Giovani per la Scienza, sotto la direzione del Centro Fermi di Roma e con la collaborazione dell’Infn (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare) di Genova, parteciperanno alla realizzazione e alla messa in funzione del telescopio a Savona, presso i laboratori della loro scuola. I dati che verranno raccolti saranno un contributo originale per lo studio dei raggi cosmici appartenenti alla classe EEE. Il progetto EEE potrà dunque portare la Scienza nel cuore dei giovani diventati protagonisti nella costruzione di uno strumento e nella elaborazione di dati che sono alle frontiere del pensiero scientifico.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.