IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sassello, in manette sei pataccari romeni

[thumb:4586:l]Sassello. Una banda di pataccari di origine romena è stata sgominata dai carabinieri della Compagnia di Cairo Montenotte. Sei persone che cercavano di smerciare oggetti in oro fasullo nell’abitato di Sassello e nei dintorni sono finiti in manette con l’accusa si contraffazione e ricettazione di monili. Si tratta di Marius e Christian Mustata, rispettivamente di 36 e 29 anni, Adrian e Mihaela Rupita, di 30 e 29 anni, Marian Panciu, di 26 anni, e Penelopa Constantin, di 34 anni. Tutti arrestati in flagranza di reato.

I sei truffatori agivano porta a porta, cercando di convincere della bontà dell’affare gli abitanti del paese. Le donne del gruppo si facevano avanti, raggirando i potenziali acquirenti con discorsi fumosi. Seguivano a ruota gli uomini, che cercavano di piazzare collane e bracciali, a loro dire tutti 18 carati. Ma gli oggetti avevano marchi e sigilli falsificati.

Qualcuno, tratto in inganno dall’incisione 750/1000, è caduto nella truffa. Qualcun altro ha fiutato l’imbroglio ed ha lasciato perdere. Ma gli investigatori non escludono che in alcuni casi, mentre proponevano le offerte, i malintenzionati puntassero anche a rubare nelle abitazioni degli anziani.

Gli arrestati si trovano ora rinchiusi nel carcere Sant’Agostino di Savona e nel penitenziario femminile di Genova Pontedecimo. Saranno ascoltati oggi dal giudice per le indagini preliminari nell’udienza di convalida. L’indagine è stata affidata al pm Ubaldo Pelosi. Gli inquirenti stanno ora cercando di verificare la provenienza dell’oro contraffatto e di ricostruire l’itinerario compiuto dai truffatori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. joeblack
    Scritto da joeblack

    Ai Giudici potrebbero anche rispondere cosi’: ” Come? Non è oro vero? Eppure ci avevano assicurato…….
    Non ci si può piu’ fidare di nessuno!”