IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lettere al direttore

Rush finale per la riqualificazione del retroporto di Varazze

Più informazioni su

La travagliata riqualificazione del retroporto varazzino, individuata dai tecnici come Distretto T1, che ha alimentato in questi ultimi anni interminabili ed accese discussioni, ma anche tensioni e mancati quanto auspicati seri confronti, è ora giunta all’esame dei competenti uffici regionali, per ottenere un veloce atto di formale approvazione, prima che l’approssimarsi della scadenza elettorale blocchi l’iter burocratico, vanificando tutti gli sforzi fatti dalla Giunta varazzina.

Questo direttivo si sta adoperando perché chi deve approvare il progetto, che non tiene conto dei suggerimenti, proposte e richieste giustamente avanzate e verificate con gli uffici e tecnici regionali, lo respinga e chieda le necessarie modifiche per rendere l’intervento rispettoso delle necessità dei privati proprietari delle aree, dei cittadini abitanti nel quartiere, nelle frazioni retrostanti, nella città, che tenga conto e risolva i locali disagi di viabilità e contribuisca a diminuire le tante barriere architettoniche che pesantemente penalizzano e mortificano la zona.

Confidiamo nel professionale senso di responsabilità dei Tecnici e Politici impegnati a vari livelli nella P.A. della Regione Liguria; pronti a qualsiasi confronto possa contribuire a trovare una soluzione che possa dare corso al tanto atteso recupero urbano, ed altrettanto pronti e determinati a fare quanto necessario per impedire che venga autorizzato un intervento “monco” e dannoso per la futura vivibilità del quartiere e della città.


Comitato di quartiere Ponente Varazzino

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.