IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Regione, interrogazione sui responsabili di struttura complessa al Santa Corona

Pietra Ligure. Chiedere alla Regione che vengano nominati al più presto il responsabile di struttura complessa di traumatologia e il direttore del Mios (Malattie infiammatorie – ortopedia settica) oggi Mioa (Malattie infiammatorie – ortopedia articolare) a dell’ospedale Santa Corona. Per questo motivo Franco Bonello (Unione a sinistra – sinistra europea) ha illustrato un’interrogazione alla giunta regionale firmata anche da Tirreno Bianchi (Partito dei Comunisti italiani – Sinistra arcobaleno), Carlo Vasconi e Cristina Morelli (Verdi), Vincenzo Nesci e Giacomo Conti (Rifondazione comunista) e Lorenzo Castè (Gruppo misto).

“Ho presentato questa interrogazione circa un anno fa” ha precisato Bonello, ricordando che al Santa Corona sono andati in pensione sia il responsabile di struttura complessa di traumatologia sia il direttore del Mioa e a maggio non era ancora stato emesso alcun bando per la loro surroga. “Il Mioa – ha sottolineato il capogruppo di Unione a Sinistra – si è affermato nel tempo come un centro d’eccellenza a livello sia regionale che nazionale ed è uno dei reparti più grandi Italia. Il fatto che i traumi stradali siano in aumento e che arrivino pazienti da altre regioni rende importante potenziare e valorizzare questa struttura. Quest’anno si è persa l’opportunità di collaborare con una associazione nazionale, si tratta di una proposta che andrebbe presa in considerazione”.

“Per quanto riguarda il reparto di ortopedia e traumatologia – ha risposto l’assessore alla salute Claudio Montaldo – a giugno è stato nominato il dottor Francesco Lanza, mentre fino a settembre il Mioa è stato guidato ad interim dal professor Guido Grappiolo, recentemente chiamato a Milano. In questo momento c’è il dottor Giorgio Burastero e il direttore generale sta bandendo il concorso, in modo che all’inizio dell’anno la struttura sia coperta”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.