IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Quiliano ha festeggiato Santa Rosalia con il cardinal De Giorgi foto

Più informazioni su

[thumb:9064:l]Quiliano. Si è svolta ieri a Quiliano la festa di Santa Rosalia. Ospite dell’occasione, nella parrocchia di San Lorenzo martire, il cardinale Salvatore De Giorgi, arcivescovo emerito di Palermo. L’alto prelato è stato accolto dal vescovo della diocesi di Savona-Noli monsignor Vittorio Lupi, dal parroco di Quiliano don Emilio, dal parroco di Montagna e Roviasca don Silvestro e dal sindaco Nicola Isetta. Dopo essere stato accompagnato presso gli stand della sagra del Buzzetto e della Granaccia, dove ha portato il suo saluto, il cardinale ha visitato la mostra missionaria allestita nei locali antistanti Villa Maria.

Nel pomeriggio l’arcivescovo di Palermo ha presieduto il solenne pontificale nella chiesa parrocchiale, dove fra l’altro ha benedetto le cappe per la ricostituita Confraternita di S. Maria Assunta in Cielo e Santa Rosalia, ed ha partecipato alla processione per le vie del paese. Processione dedicata alla santa siciliana che, pur non essendo patrona, è tradizionalmente venerata dai quilianesi.

Al cardinale è stato donato, dopo la benedizione eucaristica, un piatto in ceramica a ricordo della giornata. Il porporato ha riscosso simpatia tra la popolazione, con cui si è fermato a parlare, dimostrandosi disponibile a salutare tutti e ad avere parole di conforto per ciascuno.

Foto di Roberto Rossi

[image:9065:c:s=1]

[image:9066:c:s=1]

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.