IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Promozione: Carcarese, Finale e Veloce sempre più travolgenti

[thumb:8946:l]Cairo Montenotte. Procede a gonfie vele il terzetto di testa, composto da Carcarese, Finale e Veloce. In casa o fuori, l’atteggiamento delle tre protagoniste di inizio stagione non cambia: stanno mettendo in mostra un gioco votato all’attacco, mai rinunciatario, grazie alla consapevolezza dei propri mezzi. I risultati sono entusiasmanti: 10 reti fatte e 2 subite il Finale, 7 realizzate e 1 al passivo la Veloce, 6 fatte e 1 subita la Carcarese.

Inevitabile, con questa situazione, dare un’occhiata al calendario cercando gli scontri diretti. Il primo è fissato tra soli 14 giorni: di fronte Finale e Carcarese. Al 7° turno sarà la volta di Veloce – Carcarese, al 9° ci sarà Finale – Veloce.

Al Borel il Finale si è sbarazzato della Voltrese grazie ad una tripletta di Celella e ad un goal di Ristagno. Per gli ospiti a segno Icardi. Vittoria per 4 a 1 anche per la Veloce, però in trasferta, sul campo della Pegliese. Tris di Baudi e marcatura di Ferrotti, a segno in tutte e 3 le gare disputate in questo avvio di campionato. I genovesi hanno siglato il goal della bandiera con Hernandez. Per quanto concerne la Carcarese, è uscita vittoriosa dalla temuta trasferta di Ceriale. I biancorossi hanno dettato legge siglando 2 reti, con l’ex Peluffo e con Giacchino. Il Cerialecisano si trova ora sul fondo, ma la compagine di mister Schillaci ha tutte le carte in regola per risalire in fretta la china.

Dietro alle tre fuggitive emerge l’Ospedaletti. Dopo la sconfitta di Zinola, gli arancioni hanno rialzato la testa battendo per 2 a 0 il Varazze. Le reti portano le firme di Papa e Murabito. Alle spalle dei ponentini è già bagarre: fra le tante squadre nel gruppo di centro-classifica riesce difficile individuare un’indiziata che possa provare a mettere il bastone tra le ruote alle squadre di vertice.

Varazze e Cairese dovrebbero comunque ambire ad un posto stabile nella metà alta della classifica. I gialloblu lo hanno fatto capire rifilando un secco 4 a 0 alla Sampierdarenese. Una doppietta di Chiarlone e le marcature di Mendez e Giribone hanno rilanciato il team allenato da Monteforte.

Un goal di Bianco ha permesso all’Albenga di ottenere i primi punti stagionali e di abbandonare lo scomodo ultimo gradino della classifica. In un solo colpo gli ingauni si mettono alle spalle ben 5 formazioni, segno di una graduatoria ancora corta ed in piena evoluzione.

Gli altri due incontri sono terminati a reti inviolate. La Golfodianese non è riuscita a scardinare la retroguardia del San Cipriano, così come il Laigueglia si è dovuto accontentare di uno 0 a 0 comunque utile per muovere la classifica.

I risultati della 3° giornata, nella quale sono state messe a segno 19 reti:
Albenga – Virtusestri 1 – 0
Cairese – Sampierdarenese 4 – 0
Cerialecisano – Carcarese 0 – 2
Finale – Voltrese 4 – 1
Golfodianese – San Cipriano 0 – 0
Laigueglia – Serra Riccò 0 – 0
Ospedaletti – Varazze 2 – 0
Pegliese – Veloce 1 – 4

La classifica vede ben 5 squadre a quota 4 punti, con un bilancio di una vittoria, un pareggio e una sconfitta:
1° Finale 9
1° Veloce 9
1° Carcarese 9
4° Ospedaletti Sanremo 6
5° Varazze Don Bosco 4
5° Sampierdarenese 4
5° Laigueglia 4
5° Golfodianese 4
5° Cairese 4
10° Virtusestri 3
10° Albenga 3
12° Serra Riccò 2
12° San Cipriano 2
14° Voltrese Vultur 1
14° Pegliese 1
14° Cerialecisano 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.