IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano, i socialisti Opizzo e Tognolo difendono Pesce ed escono dal partito

[thumb:5848:l]Loano. I socialisti loanesi si schierano a fianco di Pierluigi Pesce. Mentre quest’ultimo, accusato di “inaffidabilità e inconsistenza” da una parte della federazione savonese, è uscito dal Ps, Felice Opizzo e Lucio Tognolo ne difendono l’operato trentennale in politica: “La sua coerenza e il suo attivismo hanno permesso ai socialisti di avere sempre un ruolo determinante nella politica locale e non solo. La lunga carriera politico amministrativa di Pesce, suffragata da continui consensi elettorali, è la riprova dell’apprezzamento della coerenza e affidabilità che gli è sempre stata riconosciuta. Le accuse rivoltegli sono del tutto infondate e quanto mai indiscutibilmente inopportune”.

Opizzo e Tognolo, seguendo la scelta dell’assessore provinciale, hanno rassegnato le dimissioni presso il direttivo e l’esecutivo provinciale del partito. “I socialisti loanesi – affermano – per lunghi anni sono stati rappresentati in modo indiscusso da Pierluigi Pesce che, interpretando coerentemente lo spirito politico e di servizio, ha contribuito a tenere alto il nome del Partito Socialista, anche nei momenti di maggiore difficoltà”.

Dal canto suo Pesce (nella foto) ha annunciato di voler verificare se quanto firmato dal segretario del movimento e approvato dall’esecutivo sia condiviso ed ha rispedito al mittente le critiche di “inconsistenza politica”, facendo rilevare i propri risultati elettorali. “I veri compagni conoscono le motivazioni che mi hanno portato ad uscire dal partito pur rimanendo di fede socialista” ha affermato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.