IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gozzi nazionali, quattro società savonesi agli Italiani Juniores

Noli. Ci sono anche quattro società savonesi, Rione U’Burgu Noli, Rione Maina Noli, CN Finale, Canottieri Finale Ligure, fra le 33 iscritte alla ventesima edizione dei campionati Italiani Juniores e Seniores di gozzi nazionali, in programma sabato 20 e domenica 21 a Moneglia. E’ aperta la corsa per l’iscrizione del proprio nome all’albo d’oro della rassegna tricolore: nel 2007, a Noli, trionfarono San Michele di Pagana (Seniores), Marciana Marina (Femminile) e Porto Azzurro (Juniores).

Oltre alle citate savonesi, parteciperanno tredici società genovesi (Can. Voltri, LNI Sestri Ponente, Scalo Quinto, Sportiva Murcarolo, Gianni Figari, LNI Rapallo, Circolo Pescatori Dilettanti Rapallesi, Compagnia Remiera Lavagnese, LNI Sestri Levante, Zoagli 2000, San Giorgio Portofino, Agostino Moltedo, Ass. Monilia), due grossetane (Rione Pilarella, Polisportiva Aegilium), otto livornesi (Porto Azzurro, Circolo Vogatori Riomarinesi, La Guardiola, Marciana Marina, Club del Mare, Barbera, Padulella, Stazione), due spezzine (Fezzanese e Porto Venere) e quattro varesine (Corgeno, Sport Club Renese, Germignaga,Cerro). Gli atleti coinvolti, considerando i vogatori e i timonieri, sono 250. Le gare si svolgono su un percorso complessivo di 1500 metri con tre giri di boa.

Ventitre Seniores, dodici Juniores e quindici Femminili: questa la suddivisione dei 50 equipaggi che prenderanno il via, dato dai giudici arbitri Davide Rossi, Daniela Barabino, Anita Spinn e Manrico Fabbri. Presidente di giuria sarà Sergio Marangoni. L’Associazione Sportiva Monilia, nata nel 2003, ha lavorato intensamente assieme alla Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso per curare ogni minimo dettaglio relativo all’organizzazione. “Siamo davvero felici per la fiducia riposta verso di noi dalla Ficsf” sorride il presidente Paolo Aurisicchio, “speriamo di ripagarla al meglio”.

Tra gli eventi collaterali, sabato sera ci sarà lo spettacolo comico di Pippo Franco: domenica mattina, invece, l’alzabandiera si terrà alle 9,30 con la Banda della Marina Militare presso Lungomare Dante Alighieri. Sabato le batterie prenderanno il via alle 12,30 mentre i recuperi avranno luogo nel pomeriggio a partire dalle 16,15. Dalle 10 di domenica largo alle semifinali: dalle 14,30 si scatenerà la lotta per l’assegnazione dei titoli tricolori con le finali (ogni mezz’ora, nel’ordine: Femminile, Juniores, Seniores).

Come sempre, grande importanza rivestirà l’attività del canottaggio per tutti: nel corso della giornata di domenica gli atleti diversamente abili della Ficsf si cimenteranno nelle regate sprint su Happy, la barca per tutti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.