IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Garlenda, sessione di verifica per le Fiat 500 foto

[thumb:7111:l]Garlenda. Sabato 13 settembre si svolgerà a Garlenda, presso il Museo Multimediale della 500 “Dante Giacosa” – Centro di Documentazione per l’educazione atradale, una sessione di verifica dedicata esclusivamente alle Fiat 500, per il rilascio del Certificato di Identità A.S.I. (Automotoclub Storico Italiano).

Le auto verranno esaminate da tre commissari della C.T.N.A. (Commissione Tecnica Nazionale Auto): Marco Mottini, coordinatore regionale A.S.I., Fabrizio Verzaro e Luigi Viceconte, alla presenza oltre che dei poprietari delle vetture, anche dal commissario tecnico del Fiat 500 Club Italia, Enrico Bo.

A partire dalle ore 8,30 circa, le 23 vetture iscritte saranno oggetto di un controllo dapprima per la corrispondenza dei dati, successivamente per la corrispondenza con la configurazione originaria. A dare il benvenuto ai commissari e ai soci ci saranno anche il sindaco di Garlenda Giuliano Miele, il presidente della Pro loco Fabrizio Amerio, oltre naturalmente ai membri dello staff di segreteria del Fiat 500 Club Italia e del conservatore del museo Ugo Elio Giacobbe.

Questa è la seconda volta che il club organizza una sessione di verifica. La prima si era tenuta a Torino presso il Museo dell’Automobile Carlo Biscaretti di Ruffia l’8 marzo 2003. Al termine della verifica gli intervenuti saranno ospiti del presidente del club Silvia Depaoli e del presidente fondatore Domenico Romano al pranzo organizzato all’Hotel Hermitage.

Nelle foto, un momento della seduta 2003:

[image:9094:c:s=1]

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.