IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Eccellenza: brilla l’Andora, passo falso della Loanesi

[thumb:1969:l]Andora. Regna l’equilibrio nel torneo di Eccellenza. Dopo 2 giornate nessuna squadra è a punteggio pieno e solamente il Pontedecimo è ancora a secco. Proprio la squadra indicata da molti addetti ai lavori quale favorita per la vittoria del campionato si trova sul fondo della graduatoria. Dopo aver perso in casa con il Vado, i granata sono stati sconfitti ad Andora. La partita, giocata a San Bartolomeo al Mare per l’indisponibilità dell’impianto Gaetano Scirea, ha visto i ragazzi di mister Borgna imporsi per 3 a 2. L’allenatore dell’Andora ha impartito gli ordini ai suoi da dietro la recinzione del terreno, perché squalificato. Una doppietta di Rossi e un goal di R. Gagliolo hanno siglato la prestigiosa vittoria dei biancoazzurri. Per i genovesi reti di Navarra e Carboni.

Pareggio interno per il Vado, bravo a non demordere nei momenti di difficoltà e capace di recuperare un goal di svantaggio. Il Rivasamba, passato in vantaggio all’11° con Cella, è stato reggiunto dalla rete di Barla all’86°. I rossoblu fanno parte del gruppo di testa, formato da 5 squadre che hanno all’attivo 1 vittoria e 1 pareggio. Fra di esse non c’è la Loanesi, sconfitta di misura allo Sclavi di Arma di Taggia. L’Argentina ha piegato la compagine allenata da Ferraro con un goal di Cuneo.

Secondo pareggio per Busalla e Ventimiglia. Le due squadre non sono riuscite a superarsi, andando in rete rispettivamente con Narizzano e Lamberti. L’1 a 1 è stato il punteggio che ha caratterizzato il 2° turno, dato che con tale risultato sono terminati 4 degli 8 incontri in programma. Anche il Rapallo ha ottenuto il 2° pareggio, nel big match con il Borgorosso. In goal C. Lovera per i ruentini e Cattardico su rigore per gli ospiti. Un penalty trasformato da Russo ha invece permesso al Fontanabuona di uscire indenne dal campo del FoCe Vara, passato in vantaggio per primo con Tonelli.

Nel gruppo di vertice è entrata in extremis la Caperanese che ha avuto la meglio per 2 a 1 sulla Corniglianese, grazie ad un calcio di rigore trasformato nel recupero da Livellara. Ai neroverdi non è bastato il goal di Vargiu che aveva risposto al vantaggio di Desideri. Si trovano ora al penultimo posto in coabitazione con Rivasamba e Bolzanetese. Quest’ultima ha ceduto di misura al Bogliasco in una sfida condizionata dalla pioggia caduta copiosa. Ha deciso un penalty realizzato da Cecchini.

I risultati della 2° giornata, nella quale non si sono registrate vittorie fuori casa:
Andora – Pontedecimo 3 – 2
Argentina – Loanesi 1 – 0
Bogliasco – Bolzanetese 1 – 0
Busalla – Ventimiglia 1 – 1
Caperanese – Corniglianese 2 – 1
FoCe Vara – Fontanabuona 1 – 1
Rapallo – Borgorosso Arenzano 1 – 1
Vado – Rivasamba 1 – 1

La classifica non lascia ancora spazio a considerazioni, essendo cortissima:
1° Vado 4
1° FoCe Vara 4
1° Borgorosso Arenzano 4
1° Fontanabuona 4
1° Caperanese 4
6° Loanesi 3
6° Argentina 3
6° Bogliasco 3
6° Andora 3
10° Busalla 2
10° Rapallo 2
10° Ventimiglia 2
13° Rivasamba 1
13° Corniglianese 1
13° Bolzanetese Virtus 1
16° Pontedecimo 0

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.