IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lettere al direttore

Discarica in località Passeggi: l’opinione di Nicola Isetta

In questi giorni ho sentito nuovamente mettere al centro della discussione la volontà di una realizzazione di una discarica in località Passeggi in Comune di Savona al confine con il Comune di Quiliano. Tema quello dei rifiuti e delle discariche importante e sul quale è necessario pianificare delle programmazioni concrete funzionali alla necessità di rispondere alle esigenze della Provincia di Savona. Risposte che non possono e non devono essere calate in modo impositivo senza preventive opportuni approfondimenti di merito sulla sua sostenibilità e fattibilità.

Proprio per questo nel giugno scorso ho comunicato al Sindaco di Savona e per conoscenza alla Provincia di Savona le mie specifiche osservazioni preliminari sulla problematica. Osservazioni che fondavano sul fatto che in riferimento all’oggetto, alla delibera in merito approvata dal Comune di Savona e ai colloqui intercorsi si evidenziava la volontà di avviare con il Comune di Quiliano contatti specifici di approfondimento di carattere tecnico in merito all’analisi di pre- fattibilità dell’intervento. Contatti che fino ad oggi non sono iniziati. Nulla di male se la problematica non ha avuto ulteriori sviluppi.

Con la comunicazione del giugno scorso ho riconfermato che questo elemento è fondamentale per il Comune di Quiliano per esprimere le valutazioni nel merito della problematica, anche in fase di pre – fattibilità. Valutazione che riconfermo. Non vorrei trovarmi di fronte a scelte già compiute. Non vorrei che anteponendo necessità diverse, di carattere politico e/o amministrativo si pensasse di modificare un percorso e un metodo presentato.

Per quanto riguarda il Sindaco del Comune di Quiliano le cose si fanno dove aver verificato se ci stanno e se sono compatibili con quanto già esiste. Mi è sembrato, sia nel giugno scorso e sia oggi, opportuno evidenziare responsabilmente questa posizione. Evidenziando che in assenza di tale cooperazione fattiva di approfondimento, il sottoscritto non può che esprimere un giudizio pregiudiziale negativo sulla valutazione del sito indicato dal Comune di Savona.

E non vorrei domani essere additato “per quello del no”. La mia esperienza amministrativa e il mio modo di essere “Sindaco del Comune di Quiliano” mi hanno portato alla convinzione che un pubblico amministratore è in grado di esprimere dei giudizi e assumere delle posizioni responsabili quando gli vengono messi a disposizione tutti gli elementi necessari. In questo momento l’unico elemento messo a disposizione del Comune di Quiliano è la volontà di un percorso presentato dal Comune di Savona, che auspico che venga rispettato prima che vengano compiuti degli atti amministrativi.

Nicola Isetta,
Sindaco di Quiliano

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.