IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Derby regionale Savona-Spezia: stadio diviso a metà

[thumb:9077:l]Savona. Mille tifosi spezzini sono attesi per domani al derby ligure che si giocherà al Bacigalupo tra Savona e Spezia. Nonostante le rigide indicazioni dell’Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive e l’attenzione manifestata dal Ministero dell’Interno, non si temono scontri fra le due tifoserie, fra loro gemellate. Le forze dell’ordine sono però pronte a mettere in atto le misure stabilite dalla Prefettura per preservare l’ordine pubblico.

Agenti di polizia e carabinieri vigileranno sulle strade d’accesso allo stadio, a partire dalla stazione ferroviaria, dove si ipotizza l’arrivo della maggior parte dei supporter aquilotti, che saranno scortati anche dall’uscita del casello autostradale di Zinola. Tra i sostenitori delle due squadre c’è molta trepidazione. Il Savona è la prima formazione di serie D a “testare” lo Spezia dopo la cadetteria.

L’impianto sportivo sarà diviso a metà: la gradinata (lato via Cadorna) sarà completamente riservata ai tifosi dello Spezia, la tribuna invece (lato monte) a quelli del Savona. “Deve essere soprattutto una grande festa dello sport – ha detto il sindaco di Savona, Federico Berruti – e sono certo che sarà una bella giornata per tutti. A coordinare l’apparato di sicurezza dentro e fuori dallo stadio saranno gli agenti della Questura con i loro funzionari diretti dal questore Giovanni Trimarchi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.