IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Derby regionale Savona-Spezia, si studiano le misure di sicurezza

Più informazioni su

[thumb:2559:l]Savona. Riunione del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica in Prefettura domattina, martedì 9 settembre, in vista della partita calcistica tra il Savona e lo Spezia. La società sportiva di casa, i delegati comunali e le forze dell’ordine faranno il punto sulla gestione, anche logistica, dell’evento. Si prevede un invasione di tifosi spezzini al Bacigalupo, che può contare soltanto su 2 mila posti.

Non si temono situazioni a rischio di particolare gravità, anche se le misure di sicurezza saranno rigorose per un match di serie D, considerati i recenti episodi negli stadi nazionali e le indicazioni dell’Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive. Nel vertice di domani si studierà fra l’altro come garantire la sicurezza delle strade che portano allo stadio, almeno per quello che riguarda il tratto tra la stazione ferroviaria e l’impianto.

I tifosi dello Spezia, infatti, domenica 14 settembre arriveranno prevalentemente in treno. Dal punto di vista dell’ordine pubblico è considerata controproducente la limitazione a 200 posti per gli ospiti, contemplata dal regolamento. E’ stata avanzata l’ipotesi di destinare un intero settore agli spezzini, mentre la segreteria del Savona Calcio ha fatto sapere che sarà compito dello Spezia la distribuzione dei biglietti sul territorio di competenza.

Le preoccupazioni riguardano l’organizzazione più che il rischio di schermaglie fra tifoserie opposte, che del resto sono gemellate. Sembra improbabile che vengano assunti provvedimenti limitativi per quanto concerne l’accesso delle due tifoserie, ma la questione verrà sviscerata in sede di Comitato. Sicuramente saranno adottate cautele per rendere sicuri e scorrevoli l’ingresso e l’uscita dallo stadio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.