IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Creazione di un tavolo a “mosaico” foto

Più informazioni su

Prepariamo il materiale:

Struttura in ferro battuto :è possibile farsela preparare da un fabbro o come nel nostro caso comprare i singoli pezzi e saldarli.

Base in legno: facciamoci preparare da un negozio specializzato per il legno una tavola con una forma a piacere in pino marino in modo che sia meno soggetta all’umidità e alle intemperie; spessore 1 o 1,5 cm.

Recuperiamo avanzi di diverse piastrelle, pezzi di vecchie ceramiche ecc che abbiano più o meno lo stesso spessore.

Vernice di fondo per il legno, colla per piastrelle o cemento, fugarella.

Attrezzi:foglio, giornale, matita grassa, spugna,flessibile, spatola, secchio,cazzuola, guanti, occhiali di protezione.

[image:9248:c:s=1]

Prepariamo la tavola di legno con la vernice di fondo. Spennelliamo le due facce e tutto lo spessore.

[image:9247:c:s=1]

Su un foglio riportiamo le misure in scala della tavola e schizziamo il disegno(

per le prime esperienze è consigliato scegliere disegni semplici) Riportiamo ora il disegno sul piano del tavolo; ora con dei giornali realizziamo le dime dei singoli pezzi che compongono l’intero disegno per poter tagliare le piastrelle nelle varie forme.

[image:9246:c:s=1]

Iniziamo ora dal centro del disegno, ritagliamo con il flessibile la piastrella centrale facendo riferimento alla dima precedentemente preparata( che nel nostro caso è il centro del sole) con un bordino intorno.

[image:9245:c:s=1]

Prima di incollare posizioniamo tutti i pezzi di questa prima parte per essere sicuri che non rimangano vuoti e che i colori siamo ben assortiti.

[image:9244:c:s=1]

Componiamo ora la greca che fa da cornice al sole lungo il perimetro del tavolo. Una volta posizionati tutti i pezzi possiamo iniziare ad incollarli.

[image:9253:c:s=1]

Mentre si incolla è importante verificare che non si creino dislivelli tra i pezzi di piastrelle aiutandosi con la livella. Questo ci permetterà di avere a fine lavoro un piano quasi perfetto!!

[image:9252:c:s=1]

Per incollare le piastrelle alla tavola dobbiamo spalmare con la spazzola dentata la colla su i singoli pezzi in modo uniforme

[image:9251:c:s=1]

Prima sempre i pezzi più grossi che ci fanno da guida per i dettagli più piccoli.

[image:9250:c:s=1]

Una volta che questi pezzi saranno asciutti possiamo preparare i raggi del sole prima disegniamo la forma di tutti i singoli pezzi sulle piastrelle e poi tagliamo con il flessibile.

[image:9250:c:s=1]

Prima di attaccare le piastrelle preparate posizioniamo tutti i raggi.

[image:9249:c:s=1]

Attacchiamo ora tutti i raggi e il bordo perimetrale tra la greca e il profilo del tavolo in ferro battuto

[image:9257:c:s=1]

Arrivati a questo punto possiamo riempire tutto lo spazio rimanente con pezzi di ceramica misti irregolari.

[image:9256:c:s=1]

Quando tutti i pezzi saranno attaccati prepariamo la fugarella in un secchio, stendiamola su tutta la superficie e lasciamo che si stabilizzi tra le fughe del nostro mosaico, a questo runto togliamo la fugarella in accesso rimasta sul piano aiutandoci con una spugna.

[image:9255:c:s=1]

Ed ecco uno splendido tavolo da giardino!!

[image:9254:c:s=1]

Rubrica a cura di Donatella Ciammola, interior designer di Segni e Impronta

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.