IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Carcare, progetto grattacielo: la posizione del gruppo PRC

Più informazioni su

Carcare. A seguito degli articoli comparsi su alcuni quotidiani locali nei quali si evidenziano e riportano posizioni, numeri, cifre, altezze ed esternazioni riguardo al cosiddetto progetto grattacielo di Carcare, il locale gruppo del PRC rende nota la propria posizione scrivendo al Comune di Carcare.

“La variante al prg del 2004” dichiarano gli esponenti del PRC di Carcare, “ha modificato e migliorato, per alcuni aspetti, le norme e i parametri previsti nel vecchio piano licenziato dall’amministrazione Tealdi nel 1995. La variante al piano 2004 ha assoggettato la zona alla redazione di uno Strumento urbanistico attuativo che sostituisce la concessione di licenza singola precedentemente prevista. Ha altresì introdotto un’altezza derivata dallo Strumento urbanistico attuativo per la sottozona su cui insisterebbe la nuova edificazione. E’ inoltre prevista l’adozione di uno Studio Organico di Insieme (S.O.I.) le cui finalità principali sono quelle di verificare l’ammissibilità paesistica dell’intervento.”

“Ci dichiariamo nettamente contrari” affermano i portavoce del gruppo PRC, “a soluzioni che costituiscano un notevole impatto paesistico, che compromettano l’intero assetto urbanistico della zona, che male si armonizzerebbero con l’esistente. Le opere accessorie e gli oneri di urbanizzazione derivanti non sono per noi contropartite con le quali scambiare cementificazione e insediamenti sui quali preannunciamo la nostra contrarietà.”

“Questa è la posizione” concludono, “che il gruppo del PRC di Carcare formalizzerà nelle sedi istituzionali preposte e in occasione delle scadenze formali che accompagneranno il provvedimento stesso.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.