IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Calcio, Seconda Categoria: la Spotornese è già protagonista

Noli. Il primo turno del girone savonese di Seconda Categoria, che quest’anno riscuote un elevato interesse fra gli appassionati del calcio locale, ha subito offerto partite equilibrate e risultati in parte inattesi. All’esordio sono “saltati” ben 4 campi: metà degli incontri sono terminati con una vittoria esterna. Due i pareggi ed altrettante le vittorie casalinghe.

Fra le squadre che si sono imposte fuori casa c’è la Spotornese, ripescata dalla Terza Categoria che non nasconde l’intenzione di approdare direttamente in Prima. La squadra condotta dalla coppia Tobia – Bizzarri ha chiuso la pratica Speranza già nel primo tempo, con le reti di De Ceglie e Bartoli. Nella ripresa i biancoazzurri hanno gestito il vantaggio.

Subito in luce il Celle che, nella partita disputata domenica sera, ha espugnato il Rizzo di Cairo Montenotte con un goal di Angileri. Vittoria esterna di misura anche per il Borghetto, capace di prevalere sulla Villanovese grazie ad una rete di Borrello al 22°.

L’Altarese è ripartita dalla Seconda Categoria nel migliore dei modi, regolando la neopromossa Valleggia. I giallorossi, allenati da Aime, sono passati in vantaggio al 16° con P. Valvassura. Al 57° Balbi ha segnato l’illusorio pareggio degli ospiti: dopo 4′ Bolla ha riportato avanti i padroni di casa. L’altra vittoria interna della 1° giornata è stata siglata dalla Santa Cecilia. Un goal di Bozzano al 34° ha piegato il Mallare. Nel finale di partita l’arbitro Letizia ha mandato anticipatamente negli spogliatoi due giocatori arancioblu: Capici ed il portiere Marenco.

Pontelungo e Città di Finale hanno messo in scena una partita ben giocata e piacevole. Vantaggio ingauno con una bella azione in velocità finalizzata da Manuel Russo al 62°. Al 76° Ferrua ha ristabilito la parità con una punizione spiovente dalla trequarti. Il maggior numero di segnature si è visto al Mazzucco di Voze, tra Nolese e Cengio. Ospiti in vantaggio alla loro prima vera azione: al 31° lancio di Veneziano, palla al limite dell’area dove Re colpisce al volo insaccando in maniera imparabile. Pareggio biancorosso al 59° con Seric, abile a superare Baccino con un pallonetto. Passano 8 minuti e la Nolese si porta in vantaggio: Canino raccoglie una respinta della difesa ospite e fa partire un forte destro al volo che, complice una deviazione, va a morire dell’angolo opposto di tiro ingannando l’immobile Baccino. Il Cengio si riorganizza prendendo il comando del gioco e perviene al pari all’82° con N. Caracciolo.

I risultati della 1° giornata, nella quale sono state realizzate solamente 17 reti, in media meno di 2 a partita:
Altarese – Valleggia 2 – 1
Aurora Calcio – Celle Ligure 0 – 1
Nolese – Cengio 2 – 2
Pontelungo – Città di Finale 1 – 1
Rocchettese – Plodio 0 – 3
Santa Cecilia Albisola – Mallare 1 – 0
Speranza – Spotornese 0 – 2
Villanovese – Borghetto Santo Spirito 0 – 1

La prima classifica vede davanti le 6 squadre vittoriose:
1° Plodio 3
1° Spotornese 3
1° Borghetto Santo Spirito 3
1° Celle Ligure 3
1° Altarese 3
1° Santa Cecilia Albisola 3
7° Cengio 1
7° Città di Finale 1
7° Nolese 1
7° Pontelungo 1
11° Valleggia 0
11° Mallare 0
11° Villanovese 0
11° Aurora Calcio 0
11° Speranza 0
11° Rocchettese 0

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.