IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Burlando: “meglio evitare la crisi in Provincia”

[thumb:9118:l]Sassello. A margine del decennale per le Bandiere arancioni in corso a Sassello e dopo l’incontro con i sindaci dell’entroterra savonese, il presidente della Regione Liguria Claudio Burlando ha parlato del caso Bertolotto e della crisi politica in Provincia di Savona: “Penso che non si debbano mai interrompere le esperienze amministrative, credo che sarebbe opportuno andare fino in fondo con il mandato, anche per alcune importanti questioni legate al territorio savonese che vedono impegnate sia la Provincia di Savona che la Regione Liguria: il 15 settembre si chiude l’operazione Maersk a Vado Ligure con la Conferenza dei servizi, poi c’è la Val Bormida con Ferrania e l’Acna, ad ottobre la prima pietra del stabilimento Piaggio a Villanova d’Albenga. Ritengo opportuno – ha sottolineato Burlando – che il presidente della Provincia e gli assessori debbano lavorare nel pieno delle loro funzioni, nell’ambito di una continuità operativa tra istituzioni locali. I rapporti politici, anche in vista delle prossime elezioni, si vedranno in altra sede…”.

E alla domanda se Bertolotto abbia fatto outing dal partito Democratico troppo presto, così ha risposto il presidente della Regione: “Sono scelte personali, io non farò certo liste civiche per le regionali del 2010 e ho già dato la mia disponibilità a ricandidarmi nonostante il momento politico difficile, se poi ci saranno altre soluzioni le vedremo al momento. Questo attiene alle singole personalità, ma ritengo cosa diversa il rapporto amministrativo tra istituzioni per portare a termine progetti di rilancio fondamentali per il territorio ligure e savonese”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da antonio gianetto

    Evidentemente qualcuno non ha ancora capito come funzionano i blog!
    forse sarebbe il caso che ci si istruisse sul come ci si deve comportare ,
    Di politica non me ne intendo per niente, tanto che non appartengo a nessuno degli schieramenti
    attualmente in campo e tanto meno faccio parte di quel 67% che è stato folgorato da chi in pochi mesi ha risolto tutti i problemi italiani.
    Nei blog hanno tutti il diritto di esprimere le loro idee, anche le persone più ignoranti, e non soltanto quelli che hanno 27 lauree o che si sentono al disopra degli altri.
    Non dovrebbero però entrarci le persone non maleducate!

  2. Bruno Pirastu
    Scritto da Bruno Pirastu

    Chiedo scusa ma , forse , mi son perso dei commenti. Chi è il DOTT. in scienze della Politica ? Il Troll l’ho individuato , il pensionato sclerotico sono io , Gianetto ha la sua costante coerenza , W.W ha fatto un bel commento ….

  3. serpe01
    Scritto da serpe01

    per il DOTT. in scienze della politica

    ti sei certamente laureato con lode e pubblicazione

    mi sono riguardato i tuoi post………
    ma non ti accorgi di dire sempre la stessa cosa
    e con un linguaggio prolisso e noiso

    ps. ma non è che sei passato con il 18 politico

  4. Scritto da antonio gianetto

    Questo si che di politica se ne intende!
    Scusatemi se ripeto quanto già postato:
    “”meglio tirare a campare, che tirare le cuoia! “”
    Anche perché, il tempo porta consiglio, e potrebbe essere un ottimo alleato, specialmente quando i tuoi avversari commettono degli errori che potrebbero favorirti.
    Per sfruttare le occasioni, non bisognerebbe, però, essere tanto cetrioli da perdere il consenso dei propri elettori. Lo capiranno questo? Per come si sono comportati fino ad ora direi ( cercate di indovinare il mio pensiero ).

  5. serpe01
    Scritto da serpe01

    è arrivato il maestrale,
    si deve approvare tutto il possibile
    tutti i sinistri in riga
    allineati e coperti

    tante parole,ma se soffia il vento giusto
    ……..obbedisco,obbedisco,obbedisco