IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Basket, il Tirreno Power affila le armi per il prossimo campionato

Più informazioni su

Vado Ligure. Almeno il quinto posto in classifica dopo la regular season è l’obiettivo del Vado Tirreno Power, squadra che milita nel campionato di serie A dilettanti ed è la formazione maggiormente rappresentativa, in campo maschile, a livello regionale.

In Liguria, come in tutt’Italia, il basket sta attraversando un momento di profonda crisi, la nazionale maggiore addirittura dopo le inopinate sconfitte contro le deboli Ungheria e Bulgaria rischia di non qualificarsi alla fase finale dei prossimi campionati europei, e se non fosse per la costanza con la quale dirigenti, allenatori e giocatori tengono viva la passione per questo antico sport nelle piccole città di provincia come Vado, già da tempo la palla a spicchi sarebbe scomparsa dal panorama agonistico della nostra Italia.

Il Tirreno Power, dopo la sofferta salvezza raggiunta ai playout l’anno scorso, quest’anno è intenzionato a far bene e, se forse non ha i mezzi per raggiungere il mondo dei professionisti, certamente vuole lasciare il segno in questa serie A dilettanti nuova di zecca che sino all’anno scorso si chiamava serie B d’eccellenza. Probabilmente il gradino più alto del girone A della terza serie nazionale sarà appannaggio del Vigevano, una gloria decaduta del basket lombardo con importanti trascorsi in serie A, ora LegaUno.

Giovedì prossimo sarà proprio il team pavese ad incrociare la propria sorte con i ragazzi vadesi in un incontro che, seppur amichevole, promette scintille. L’appuntamento per tutti gli appassionati savonesi di questo sport è per le 18,30 al palazzetto dello sport della cittadina alla periferia occidentale di Savona. Nei giorni scorsi, nella sua prima uscita stagionale il Vado si è facilmente sbarazzato del Crema, formazione nettamente inferiore militante nella serie C lombarda. L’incontro si è giocato a Vado ed è finito con il punteggio di 97 a 61 per i padroni di casa. Nulla più di una bella sgambata ma i tifosi liguri hanno potuto ammirare, accanto ai propri beniamini di sempre, i neoacquisti Gironi, arrivato dall’Omegna, e Calbini, play d’esperienza giunto da Osimo.

Tra un mese inizierà dunque il campionato in cui i biancorossi savonesi non intendono certo sfigurare. Rinfrancati dalla buona prova offerta contro il Crema e fiduciosi nelle capacità dei nuovi acquisti anche i supporter vadesi, che sempre hanno onorato con il loro tifo questa bella realtà, sono molto fiduciosi per il futuro della Tirreno Power.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.