IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Balestra su AnnoZero: “intervista tagliata, solo polemica politica”

[thumb:3629:l]Villanova d’Albenga. “L’intervista che ho rilasciato ad AnnoZero è stata quasi completamente tagliata, al giornalista non interessava minimamente tutto quello che sta accadendo al Clemente Panero e al possibile ingresso con la maggioranza del capitale azionario di un socio privato, senza contare tutti possibili sviluppi nel settore turistico per la riviera ligure di ponente o nella business aviation”.

Così il presidente dell’aeroporto C. Panero di Villanova d’Albenga Pietro Balestra commenta ad IVG.it il servizio andato in onda ieri sera durante la trasmissione AnnoZero.

“Il giornalista cercava solo la polemica politica e null’altro – prosegue Balestra -, ma dato che sono fuori non sono riuscito a vedere la trasmissione per intero, quindi mi riservo ulteriori commenti. Tengo solo a precisare che il volo per Roma non costa niente all’aeroporto e che è tutto a rischio dell’operatore Explora che ha un contratto di affitto con il vettore Alitalia Express”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da antonio gianetto

    La puntata di Anno Zero, per chi non l’ ha vista” per intero” è visibile a questo indirizzo:
    http://www.rai.tv/mpplaymedia/0,,RaiDue-Annozero-Puntate%5E17%5E131972,00.html
    Mi pare che volesse dimostrare, anche, il modo in cui veniva amministrata l’ Alitalia.
    Albenga è stato scelto perché, si presume, politici, di entrambi gli schieramenti, forse ne hanno beneficiato.
    Sicuramente la redazione del prognamma, è stata messa al corrente di come funzionavano le cose nel nostro aereoporto, da chi è bene informato.
    I soci privati che vogliono subentrare nella gestione dell’ aereoporto, sicuramente avranno dei progetti su come renderlo redditizio.
    Non è solo questione di distanze tra aereopoprti ma, anche, questione di prezzi dei biglietti, se non sbaglio, da Genova ( con transiti a Savona) partono autobus con destinazione Nizza, dove è possibile beneficiare di tariffe più vantaggiose.

  2. Scritto da ziobenti

    Infatti, il giornalista ha cercato di capire come poteva stare in piedi un volo di quel genere con così pochi clienti. Guardi pure tutta la puntata di Anno Zero e si renderà conto che l’unica critica al Panero è il fatto che non possono esistere 3 aeroporti in 120 km (Genova, Albenga e Nizza). Se poi TUTTI gli interpellati al microfono hanno tirato fuori il ministro nucleare, un motivo ci sarà………….