IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, nuovi incarichi per don Davide Redaelli e don Sandro Marsano

Albenga. Al termine della “Tre giorni sacerdotale”, il tradizionale raduno che si è svolto presso il seminario vescovile ingauno, sono stati resi noti alcuni cambiamenti e trasferimenti che riguardano, per ora, solo due sacerdoti.

Il Vescovo Monsignor Mario Oliveri ha infatti notificato al sacerdote don Davide Redaelli, 37 anni (compiuti lo scorso luglio, ordinato sacerdote il 12 giugno 1999), la nomina a padre spirituale del seminario vescovile Albenga. Don Redaelli lascia la parrocchia di san Nicolò, a Diano Castello, pur mantenendo il titolo di parroco e canonico emerito dell’insigne chiesa plebana del dianese.

L’altro trasferimento riguarda il parroco di Dolcedo, don Sandro Marsano, nato a Genova nel 1974 e attualmente prevosto a Dolcedo, oltre che amministratore parrocchiale di Tavole e Villatalla, frazioni di Prelà. Don Marsano lascerà la parrocchia della Val Prino per andare a svolgere il suo ministero sacerdotale presso l’oratorio di san Filippo Neri, a Napoli.

Nel frattempo, a Villatalla si è già insediata una comunità benedettina che sta già collaborando nell’assistenza spirituale e che affiancherà il futuro parroco.
Per ora il vescovo infatti non ha ancora provveduto alla sostituzione dei due sacerdoti, che comunque saranno rimpiazzati al più presto alla guida delle parrocchie di San Nicolò da Bari a Diano Castello e di San Tommaso a Dolcedo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.