IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, accolta la richiesta del CAVi: nasce una commissione per i disabili

Albenga. “Ben venga l’Istituzione di una commissione tecnica a favore dei disabili. Siamo contenti, un risultato importante è stato già ottenuto. Finalmente il Comune esce dal silenzio. L’assessore Damonte ha accolto la denuncia del Centro di Aiuto alla Vita istituendo una commissione tecnica per fotografare la reale situazione della città in tema di barriere architettoniche.” E’ ciò che dichiara Eraldo Ciangherotti, presidente del Centro di Aiuto alla vita ingauno, in merito all’accoglimento della proposta avanzata dalla sua associazione.

“Senza la nostra denuncia, nulla sarebbe stato fatto per ascoltare la voce dei disabili.” prosegue Ciangherotti. “L’assessore Damonte però deve ricordare che non tutti i disabili sono uguali. C’è chi conserva ancora l’uso delle braccia, come Alfonso Salata, c’è chi invece come Caterina Catalano le braccia non le può usare.”

“Ci auguriamo infine che dopo un attenta valutazione dell’ufficio tecnico vengano fornite adeguate risposte da parte della Giunta Comunale a favore dei disabili. Abbiamo bisogno di azioni concrete” conclude Ciangherotti, “per rimuovere le barriere architettoniche, per garantire l’accesso gratuito alla piscina comunale, alla sala Multiplex e alla mensa del Trincheri. E un intervento infine volto a potenziare l’assistenza fisioterapica sia nella piscina comunale sia a domicilio.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.