IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Buio Pesto in tour: altre cinque tappe savonesi foto

[thumb:3463:l]Provincia. Avvio scoppiettante, come ormai nella tradizione, per il tour del Buio Pesto, che si concluderà a settembre con un grande concerto benefico al Vaillant Palace di Genova. “Liguria” è il settimo album della band bogliaschina con nuove cover, duetti illustri e una divertente canzone-indovinello. Notevole successo di pubblico hanno già riscosso lo spettacolo inaugurale della tournée a Loano e quelli di Varazze e Piana Crixia. Il “rock alla genovese” animerà altre cinque località savonesi: Andora il 24 luglio, Borghetto Santo Spirito il 3 agosto, Cisano sul Neva il 4 agosto, Vado Ligure l’8 agosto, e più imminente, il 20 luglio, concerto nel capoluogo di provincia.

Per quanto riguarda la “scaletta” del concerto, verranno eseguite le canzoni del nuovo album, oltre agli attesissimi successi “storici” del gruppo. Non mancherà il concorso “Miss Zeneize” che selezionerà a sorpresa ragazze pratiche di dialetto al fine di reclutare un attrice per il prossimo film benefico, alcuni nuovi lanci di nuove mode tutte liguri, la proiezione del trailer e di una scena del film “Capitan Basilico”, in uscita al cinema il 3 ottobre. Non mancheranno le gag improvvisate e il tradizionale concorso “Esprimi un Desideuro”, l’ormai arcinota lotteria in cui si vince il diritto di chiedere qualsiasi cosa ad un membro della band.

A ogni data del tour, a partire da un ora prima del concerto, sul maxischermo verranno proiettati filmati e videoclip, seguiti da un ipnotico count-down (rigorosamente in genovese) che porterà all’apertura vera a propria: l’imponente intro che sulle note dei “Carmina Burana” di Carl Orff segna da sempre l’inizio dei concerti.

Lo staff dei Buio Pesto è composto da 60 elementi, tra musicisti, tecnici, registi e operatori video, runner, organizzatori, promoter, responsabili del club e scenografi, e se aggiungiamo anche i 200 responsabili operativi dei 24 sponsor, il “Liguria Tour 2008” diventa il più imponente tour itinerante ligure con 260 persone al seguito.

A due anni dal successo di “Palanche”, i Buio Pesto escono con il loro nuovo album, che contiene 22 brani: 15 canzoni e 9 cover di celebri successi. Ospiti della band tre artisti vincitori di ben quattro edizioni del Festival di Sanremo: Enrico Ruggeri, Mietta e Simone Cristicchi, che hanno accettato di duettare con la band rigorosamente in dialetto ligure (con esiti sorprendenti) e devolvendo i loro proventi al progetto benefico “Ambulanza Verde”.

I Buio Pesto hanno venduto 63.000 copie dei loro 6 album (più una raccolta) in dialetto genovese e più di 135.000 se si contano anche le compilation e i dischi in italiano (in 31 pubblicazioni). Grazie a questi numeri da record i Buio Pesto sono leader assoluti della classifica di vendite degli ultimi 15 anni in Liguria, che li vede occupare le prime sette posizioni rispettivamente con “Basilico” “Paganini”, “Palanche”, “Belinlandia”, “Zeneize”, “Colombo” e “Cosmolandia”.

[image:3916:c:s=1]

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.