IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albenga, il coordinatore cittadino del Pd in difesa del vicesindaco Vazio

Più informazioni su

Albenga. Si susseguono gli attacchi del centrodestra alla maggioranza consiliare del Comune di Albenga. Gli strali sono rivolti soprattutto contro il vicesindaco, titolare dell’assessorato all’urbanistica, Franco Vazio. A difendere l’operato di Vazio interviene il coordinatore ingauno del Partito Democratico, Renato Lucarelli.

“Spesso per ottenere consensi o screditare le persone al governo i partiti di opposizione sono disposti a promuovere campagne diffamatorie per ledere l’avversario politico. Questo è quello che ha subito il nostro vicesindaco Franco Vazio, che, primo promotore della verifica e correttezza dell’istruttoria delle pratiche urbanistiche si è visto colpito da un’azione politica posta in essere dal segretario cittadino di Forza Italia Bruno Robello” scrive Lucarelli.

“Nel prendere atto con soddisfazione che il dibattito consiliare, svoltosi in un clima di rispetto e serenità, ha potuto chiarire ogni cosa, vogliamo esprimere la nostra amarezza per la superficialità con la quale si diffondono comunicati stampa e notizie in concreto diffamanti – aggiunge il coordinatore del Pd – Bruno Robello oggi ha detto sui giornali che Vazio dovrebbe ringraziarlo per l’opportunità, allo stesso fornita, di chiarire la vicenda: allo stesso diciamo che di tali opportunità Vazio, il Pd ed in genere la politica non hanno bisogno. In ultimo vogliamo ringraziare il sindaco ed il vicesindaco di aver affrontato e discusso con immediatezza, pubblicamente e serenamente le critiche e le illazioni: questo avviene quando chi governa non si sente su un piedistallo ed intoccabile, quando ha la coscienza pulita, quando ha rispetto della propria città”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.