IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Trasporti, domenica giornata delle ferrovie abbandonate

Più informazioni su

Liguria. Domenica prossima si terrà anche in Liguria la Prima Giornata Nazionale delle Ferrovie Dimenticate. L’iniziativa, voluta da un cartello di associazioni, tra le quali WWF, Legambiente, Cai, FIAB, Touring Club, riunite in Co.Mo.Do Conferenza della Mobilità Dolce, ha per obiettivo di mantenere costante nell’opinione pubblica l’attenzione al tema delle ferrovie dismesse o sottoutilizzate. Sono previsti incontri, mostre, dibattiti ma anche a visite ed escursioni guidate su tratti di ferrovie in abbandono o già recuperate. Tutti gli eventi in programma possono essere consultati sul sito www.ferroviedimenticate.it. In Liguria sono previsti due eventi organizzati dal Circolo Amici della Bicicletta FIAB di Genova, uno di promozione della ferrovia Genova – Casella ed un altro per la promozione della vecchia linea a binario unico dismessa fra Savona ed Arenzano, un tratto di ferrovia dismessa da riutilizzarsi in pista ciclopedonale.
Il patrimonio ferroviario dismesso, precisano le associazioni aderenti a Co.Mo.Do, ammonta a oltre 5000 km. e tende ad aumentare con la costruzione di rettifiche o varianti di percorso. Solo una piccola parte di questo patrimonio è stato riutilizzato sotto forma di percorsi ciclo-pedonali mentre, secondo Co.Mo.Do., questo patrimonio dovrebbe essere riutilizzato alla stessa stregua di quanto si sta facendo in Spagna, nel Regno Unito, nel Belgio, in Francia. In tutto il Paese, precisano i promotori dell’iniziativa, esistono piccole ferrovie che potrebbero potenzialmente funzionare come veicoli per un turismo diverso, meno impattante sull’ambiente, più vicino alle realtà locali, ai territori emarginati. Così come esiste tutto un patrimonio di impianti (stazioni, depositi, ponti, gallerie ecc.) e di rotabili che meritano considerazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.