IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Seconda Categoria, l’Alassio batte il Pallare

Alassio. Seconda sconfitta stagionale, dopo quella subita dalla Nolese nel girone di andata, per la capolista Pallare. I biancoazzurri sono stati battuti dalla loro più immediata inseguitrice, l’Alassio, con il risultato di 2 a 0. I gialloneri hanno trovato la via del goal con Em. Schivo II nel primo tempo e con Castellana allo scadere. Per l’Alassio questo successo, il 10°, significa aver quasi acquisito la certezza di disputare i playoff in pole position. Il Pallare non ha nulla da temere, difficile pensare che in 6 turni ed una partita da recuperare, possa dilapidare il proprio vantaggio.
Anche il nome della squadra che retrocederà direttamente sembra già essere noto. Si tratta della San Filippo, sconfitta per la 12° volta. I giallorossi sono caduti in casa al cospetto del Mallare, andato a segno con Doglio su rigore, Gioffrè ed Antezza. A risultato già acquisito e in 10 uomini per l’espulsione di Grancelli, la San Filippo è andata in goal con Motta. Buon per il Plodio che raccoglie la 5° vittoria stagionale rifilando un poker di reti alla Villanovese con doppietta di Nasso e goal di Martino e Giovinazzo. Gli ospiti hanno ridotto il passivo prima con Martino e poi con Giovinazzo. Tra Plodio e San Filippo ci sono 4 punti, i ragazzi di Renzini dovranno cambiare marcia fin dal prossimo turno per sperare in un sorpasso.
In chiave playoff la situazione appare più chiara. Tra la 5°, il Celle, e la 6°, l’Aurora, ci sono 3 punti di margine. Buon per il Mallare e per la Santa Cecilia. Quest’ultima è tornata al successo vincendo 2 a 1 con lo Speranza. Ha deciso una doppietta di Marcocci, per i biancoverdi a segno duro nelle fasi finali. Il Celle ha vinto la sua 8° partita superando in rimonta la Nolese, passato in vantaggio al 7° con Ciarlo. Le reti dl Vallarino al 20° e Damonte al 57° hanno capovolto il risultato.
Vittorie interne per Borghetto e Priamar, neopromosse che cercano di abbandonare le posizioni pericolose. La squadra allenata da Vio ha piegato l’Aurora con un calcio di rigore realizzato da Valente nei minuti di recupero. I savonesi hanno superato il Cengio. Vantaggio locale di Re, pareggio di Rimondi, Priamar ancora avanti con Frione, terzo goal di De Lucia e definitivo di 3 a 2 ad opera di Rimondi su rigore.
I risultati della 20° giornata:
Borghetto Santo Spirito – Aurora Calcio 1 – 0
Priamar – Cengio 3 – 2
San Filippo Neri – Mallare 1 – 3
Celle Ligure – Nolese 2 – 1
Alassio – Pallare 2 – 0
Santa Cecilia Albisola – Speranza 2 – 1
Plodio – Villanovese 4 – 2
La classifica vede al momento una semifinale playoff tra Mallare e Santa Cecilia:
1° Pallare 43
2° Alassio 37
3° Mallare 32
4° Santa Cecilia Albisola 31
5° Celle Ligure 30
6° Aurora Calcio 27
7° Nolese 26
8° Cengio 25
9° Speranza 23
9° Villanovese 23
9° Borghetto Santo Spirito 23
12° Priamar 22
13° Plodio 18
14° San Filippo Neri 14
Borghetto Santo Spirito e Pallare hanno una partita in meno, la recupereranno sabato 1 marzo alle 20,30.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.