IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, ostetricia: convegno sull’induzione al travaglio di parto

Più informazioni su

Savona. Con l’incontro di venerdì 29 febbraio, ore 9, nell’Aula Magna del Padiglione Vigiola dell’Ospedale San Paolo, su “Induzione al travaglio di parto”, viene ripresa la tradizione scientifico-culturale della Scuola di Ostetricia per lunghi anni in passato presente a Savona.
Saranno presenti illustri relatori del mondo accademico e scientifico come la prof.ssa Chiara Benedetto, direttore del Dipartimento di Discipline Ginecologiche ed Ostetriche dell’Università degli Studi di Torino, e il dott. Giuseppe Battagliarin e la sott.ssa Silvia Cappelletti, dirigenti medici della U.O. di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Buzzi di Milano. La moderazione del dibattito sarà affidata al prof. Sergio Rugiati, ex direttore della Scuola di Ostetricia di Savona.
A questo primo appuntamento faranno seguito un secondo incontro di aggiornamento il 18 aprile su “La distocia di spalla”, che rappresenta attualmente la causa più frequente di contenzioso medico-legale in ostetricia, ed un ultimo appuntamento il giorno 13 giugno in cui si discuterà di: “Analgesia Ostetrica” e durante il quale verrà fatto il punto della situazione del parto indolore presso l’Ospedale San Paolo di Savona.
L’induzione del travaglio di parto è l’insieme degli interventi medici, chirurgici e farmacologici volti a determinare l’inizio e il mantenimento del travaglio di parto. E’ stato scelto questo argomento, venerdì 29 febbraio, perché attualmente il medico ha la possibilità di usare a questo scopo nuovi farmaci quali le prostaglandine che inducono il travaglio in modo molto simile a quello fisiologico e che possono essere utilizzati in tutte quelle situazioni cliniche in cui il proseguimento della gravidanza può costituire un rischio per la salute e il benessere della madre e del feto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.